Come rendere più sicura la tua casa

Ultimo aggiornamento: 25.02.24

 

Per vivere in modo più rilassato e al riparo da numerosi rischi è bene adottare, per la propria abitazione, una serie di accorgimenti. Scopriamoli in questo articolo. 

Vivere in una casa sicura crea un ambiente in cui ci si sente protetti e tranquilli. Ciò può influire positivamente sul benessere mentale tuo e dei membri della tua famiglia, riducendo lo stress, l’ansia e le preoccupazioni. Per poter raggiungere questo obiettivo, però, è importante adottare alcuni accorgimenti che riguardano sia la casa vera e propria sia la nostra esperienza di vita digitale. Vediamoli insieme.

 

La sicurezza domestica… 

Proteggere il luogo in cui si vive e la propria famiglia sono prerogative imprescindibili. Se non ti senti al sicuro, valuta di aumentare la sicurezza della tua casa, per esempio installando un sistema di allarme che può dissuadere i ladri e, nel malaugurato caso di un’effrazione, avvisarti dell’intrusione. Assicurati di installare sensori su porte e finestre e di attivare sempre l’allarme quando esci.

Fortifica la porta d’ingresso montando serrature robuste, come quelle a cilindro europeo, che sono più difficili da forzare. Assicurati che le finestre siano dotate di vetri resistenti e che le serrature funzionino correttamente. Se vivi in un’area ad alto rischio, a piano terra o semplicemente desideri un ulteriore livello di protezione, puoi considerare anche l’installazione di grate di sicurezza su porte e finestre. 

Evita di lasciare le chiavi di casa in luoghi facilmente accessibili o evidenti, come sotto il tappetino d’ingresso o in una cassetta della posta. Considera inoltre l’uso di una cassaforte per tenere al sicuro le chiavi di riserva.

 

… e quella digitale

Nell’epoca in cui viviamo, la sicurezza digitale è altrettanto fondamentale di quella dell’abitazione. Sono numerose le precauzioni che puoi adottare per proteggere la tua esperienza online. Insomma divertiti su NetBet o esegui pagamenti tramite home banking ma solo dopo aver seguito i nostri suggerimenti: 

• Utilizza password robuste: Crea password uniche e complesse per tutti i tuoi account online. Evita quelle più ovvie come date di compleanno o sequenze di numeri. Assicurati di utilizzare una combinazione di lettere maiuscole e minuscole, numeri e caratteri speciali. Evita di condividere le tue password con altre persone e cambiale periodicamente.

• Autenticazione a due fattori (2FA): Abilita l’autenticazione a due fattori, quando disponibile, per i tuoi account online. Questo aggiunge un ulteriore livello di sicurezza richiedendo un secondo elemento, come un codice generato da un’app sul tuo telefono, oltre alla password.

• Mantieni il software aggiornato: Assicurati che il sistema operativo del tuo computer, l’antivirus, i browser e le applicazioni siano sempre aggiornati. Le patch di sicurezza correggono le vulnerabilità note e aiutano a mantenere il tuo dispositivo protetto.

• Proteggi la tua rete Wi-Fi: Cambia la password predefinita del router e utilizzane una “forte” per proteggere la rete wireless. Abilita la crittografia WPA2 o WPA3 per garantire che le comunicazioni siano cifrate.

• Fai attenzione alle e-mail sospette: Sii cauto quando apri e-mail provenienti da mittenti sconosciuti o che sembrano strane. Non cliccare su link o allegati se non sei sicuro della loro provenienza. Le e-mail di phishing possono cercare di ingannarti per ottenere informazioni personali o finanziarie.

• Naviga in modo sicuro: Utilizza connessioni Internet sicure, specialmente quando fornisci informazioni sensibili come dati bancari o dettagli personali. Cerca l’icona del lucchetto nella barra degli indirizzi del browser per confermare che la connessione sia crittografata.

• Proteggi i tuoi dispositivi mobili: Utilizza un codice di accesso o un’impronta digitale per bloccare il tuo smartphone o tablet. Installa solo applicazioni da fonti affidabili e mantieni il sistema operativo e le app aggiornate.

• Attenzione alle informazioni personali: Evita di condividere informazioni personali sensibili, come il tuo numero di carta di credito o dettagli finanziari, su siti non sicuri o con persone che non conosci. Fai attenzione a ciò che condividi sui social media e modifica le impostazioni di privacy per limitare l’accesso alle tue informazioni.

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS