Gli 8 Migliori Spioncini Digitali del 2022

Ultimo aggiornamento: 26.09.22

 

Spioncino Digitale – Guida all’acquisto, Opinioni e Confronti 

 

Per aumentare la sicurezza in casa e prevenire visite indesiderate da parte di truffatori o di venditori si può ricorrere a uno spioncino digitale. Questo dispositivo vi consente di vedere chiaramente chi si presenta alla porta di casa, in modo da aprire solo ad amici e familiari. È una soluzione ottima per le persone anziane che spesso sono vittime di raggiri e aggressioni da parte di malintenzionati. In questa guida troverete le opinioni sugli spioncini più apprezzati dagli utenti per il loro rapporto qualità-prezzo, insieme a delle informazioni utili sulle caratteristiche principali da cercare in un prodotto. Se non avete tempo di leggere tutta la pagina, date un’occhiata a Yale – Spioncino Elettronico con Display Digitale venduto ad un prezzo molto conveniente e semplice da montare. In alternativa potete optare per il più costoso Eques R21P che dispone di visione notturna e funzione Wi-Fi. 

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 Migliori Spioncini Digitali – Classifica 2022

 

 

Spioncino digitale Yale

 

1. Yale 45-0500-1432-00-02-01 Spioncino Elettronico Con Display Digitale

 

Tra i migliori spioncini digitali del 2022 il modello di Yale colpisce per la sua estrema semplicità, perfetta se state cercando un prodotto a prezzi bassi facile da montare.

Lo schermo LCD da 3.2 pollici mostra un’immagine precisa, così potrete distinguere chiaramente chi si presenta alla vostra porta. Anche le persone anziane con problemi alla vista potranno vedere l’immagine, in modo da tenere la porta chiusa in caso di visite da parte di sconosciuti. 

L’ampio angolo di visualizzazione di 105° consente di osservare il pianerottolo per vedere se alla porta c’è più di una persona. Lo spioncino si installa senza ricorrere ad alcuna particolare attrezzatura e si attiva premendo un semplice tasto. 

Per il suo funzionamento occorrono due mini stilo AAA che potranno durare a lungo grazie alla funzione di spegnimento automatico. Se non sapete dove acquistare il nuovo spioncino digitale Yale, cliccate sul link della pagina del negozio qui di seguito. 

 

Pro

Semplice: L’installazione pratica e il funzionamento immediato dello spioncino sono ideali per le persone anziane che non avranno alcuna difficoltà ad utilizzarlo.

Immagine: La qualità di visione di buon livello e l’angolo di visualizzazione di 105° permettono di osservare chiaramente le persone alla porta. 

Prezzo: Probabilmente si tratta dello spioncino digitale più economico in circolazione, un’ottima soluzione se non volete spendere troppo. 

 

Contro

Funzionalità: A livello di funzioni lascia un po’ a desiderare, manca infatti la possibilità di impostare la visione notturna che può tornare utile nel caso non ci sia luce nel pianerottolo. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Spioncino digitale Wi-Fi

 

2. Eques R21P Eques Telecamera Spioncino Digitale Wifi

 

A livello di funzionalità questo è probabilmente il miglior spioncino digitale della sua fascia di prezzo, sebbene richieda un po’ di pazienza e tempo per poter essere configurato in modo ottimale.

Si rivela particolarmente adatto per le case al pianoterra con giardino, grazie alla sua modalità per la visione notturna che permette di distinguere chiaramente le persone fuori alla porta anche al buio. 

La possibilità di vedere l’immagine da remoto usando un’App per smartphone aumenta ulteriormente la vostra sicurezza in casa, inoltre potrete comodamente controllare la situazione sul pianerottolo senza dovervi alzare dal divano. 

L’installazione dello spioncino digitale Wi-Fi è molto semplice ma è proprio la configurazione della connessione wireless, necessaria per il controllo remoto, a rivelarsi un po’ ostica. In generale non lo consigliamo per l’installazione in casa di persone anziane per le quali potete trovare prodotti più intuitivi da usare. 

 

Pro

Visione notturna: Questa modalità permette di vedere cosa succede davanti alla porta anche in condizioni di scarsa visibilità. Ideale se abitate in una casa al piano terra con il giardino.

Controllo remoto: Grazie alla connessione Wi-Fi potrete usare una comoda App per poter vedere l’immagine dello spioncino direttamente sul vostro smartphone. 

Installazione: Montare il dispositivo sulla porta è davvero molto semplice, infatti non dovrete utilizzare alcun attrezzo particolare. 

 

Contro

Complicato: La configurazione della Wi-Fi risulta abbastanza complessa a causa delle istruzioni a video non proprio chiarissime. Il prodotto inoltre non è molto adatto a persone anziane per le quali è meglio puntare su dispositivi più semplici.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Spioncino digitale con sensore di movimento

 

3. VI.TEL. E0393 40 Spioncino Digitale 4.3″ con Sensore di Movimento

 

Se non sapete quale spioncino digitale con sensore di movimento scegliere per il vostro appartamento o quello dei vostri cari più anziani, allora possiamo consigliarvi questo modello VI.TEL per la sua semplicità d’uso. Come altri modelli, anche questo si installa facilmente senza l’ausilio di attrezzi particolari, inoltre si può accendere e spegnere tramite la pressione di un tasto. 

L’angolo di visuale di 110° permette di controllare con precisione cosa sta succedendo fuori al pianerottolo e capire se ci sono più persone alla porta. Con una scheda SD da 2 GB sarà possibile catturare video e immagini grazie al sensore di movimento integrato nel dispositivo.

Sebbene questa funzione consumi molta carica della batteria, può tornare davvero utile per denunciare atti vandalici presentando le prove alle forze dell’ordine. Per una comparazione dei pro e contro del prodotto vi rimandiamo alla tabella qui di seguito.

 

Pro

Immagine: L’angolo di visuale di ben 110° e l’immagine chiara permettono di osservare con precisione cosa succede davanti alla porta di casa. 

Sensore di movimento: Integrato nel prodotto, consente di scattare fotografie e catturare video per poter denunciare atti vandalici o tentativi di furto. 

Pratico: Risulta davvero molto semplice da montare e utilizzare, una soluzione ottima anche per appartamenti abitati da persone anziane. 

 

Contro

Carica: La batteria non ha una lunga durata, specialmente con il segnalatore di movimento attivo. Si consiglia di disattivarlo quando non serve, per diminuire il consumo. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Spioncino digitale VI.TEL.

 

4. VI.TEL. E0378 40 Spioncino Digitale 4.0″

 

Tra le offerte del momento, lo Spioncino digitale VI.TEL. risulta uno dei più venduti online per il suo prezzo conveniente e per la sua semplicità d’uso. A differenza di altri modelli della stessa marca, dispone di un solo tasto per l’accensione che, una volta premuto, mostrerà chiaramente l’immagine sullo schermo.

Questa caratteristica lo rende particolarmente adatto alle persone anziane poco familiari con la tecnologia che potranno imparare a usarlo immediatamente, inoltre sarà possibile installarlo senza fare troppi sforzi. 

Le specifiche tecniche del prodotto sono di buon livello, con un angolo di visuale di 110° che consente di vedere chiaramente tutte le persone sul pianerottolo ed una qualità d’immagine molto nitida. Il neo del prodotto sta nelle batterie che secondo i pareri di alcuni utenti tendono a scaricarsi velocemente.

 

Pro

Semplice: Con un solo tasto di accensione e nessuna funzione particolare, lo spioncino risulta davvero molto intuitivo anche per le persone anziane.

Visuale: La visione nitida delle immagini e l’angolo di 110° permettono di distinguere chiaramente le persone che si presentano alla porta e di vedere cosa succede all’esterno. 

Prezzo: Se state cercando un prodotto economico per risparmiare, questo spioncino potrebbe davvero fare al caso vostro.

 

Contro

Batteria: La carica tende a esaurirsi molto facilmente ma questo è un difetto molto comune tra gli spioncini digitali.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Spioncino digitale con registrazione

 

5. TKSTAR Spioncino Digitale per Porta Schermo LCD 8,9 cm

 

Se vivete in una casa con giardino e volete controllare la situazione all’esterno per evitare furti, visite indesiderate ed atti vandalici, potrete trovare molto utile questo spioncino digitale con registrazione prodotto da TKSTAR. Il suo principale vantaggio sta nel rilevatore di movimento che scatta una foto quando c’è un visitatore alla porta, salvandola automaticamente sulla scheda microSD. 

Si tratta di una funzione molto utile per prevenire furti, dato che molti ladri effettuano un sopralluogo per controllare se c’è qualcuno in casa. Il dispositivo è dotato di visione notturna indispensabile per vedere chiaramente cosa succede fuori alla porta anche al buio.

Il sensore ad alta definizione e l’angolo di visuale di 120 gradi forniscono un’immagine nitida e ampia, così potrete distinguere chiaramente tutte le persone alla porta. L’unico neo del prodotto sta nei materiali poco resistenti.

 

Pro

Rilevatore di movimento: Scatta automaticamente una foto salvandola sulla scheda microSD quando ci sono persone alla porta. Molto utile per controllare se qualche malintenzionato sta facendo un sopralluogo o denunciare atti vandalici.

Immagine: L’obiettivo della telecamera fornisce un’immagine nitida con un angolo di visuale molto ampio che permettono di controllare chiaramente cosa succede davanti alla porta di casa. 

Anche al buio: Ideale per le case con giardino, la visione notturna vi consente di vedere l’immagine anche quando fuori è buio.

 

Contro

Materiali: Gli utenti segnalano la bassa qualità costruttiva del dispositivo, prodotto prevalentemente in plastica poco resistente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Spioncino digitale a infrarossi

 

6. VBESTLIFE Telecamera Spioncino, 4300E, LCD

 

Ideale per porte blindate, questo spioncino digitale si presenta con una serie di funzioni molto utili e un prezzo molto interessante.

Non a caso è uno dei più venduti, merito anche della sua semplicità di installazione che consente di montarlo sulla porta senza troppi grattacapi. L’immagine in HD sullo schermo da 4,3 pollici, unita all’angolo di visuale di ben 160°, vi permette di distinguere chiaramente tutto ciò che succede all’esterno della casa, anche al buio grazie alla visione notturna. 

Dispone della funzione per la cattura di immagini e video su scheda microSD da 32 GB, che vi permette di controllare chi si è presentato alla porta con maggiore dettaglio e prevenire eventuali tentativi di effrazione o atti vandalici.

Gli unici difetti riportati sono il montaggio più complesso rispetto ad altri modelli e il sensore notturno che spesso si attiva anche quando c’è luce. 

 

Pro

Qualità-prezzo: Il costo di vendita molto basso non inficia sulla qualità generale dello spioncino, in grado di mostrare immagini a 720p di risoluzione con un ampio angolo di visuale.

Scheda SD: Il dispositivo permette di salvare immagini e video ogni volta che qualcuno suona alla porta, salvandole su una memoria da 32GB. 

Visione notturna: Molto utile per le case con giardino, consente di vedere chiaramente le immagini anche al buio.

 

Contro

Installazione: Alcuni utenti hanno avuto qualche problema con la configurazione della scheda SD, consigliando di formattarla selezionando il file system FAT32. 

Sensore: A volte il sensore della visione notturna, particolarmente sensibile, si può attivare anche quando c’è luce. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Spioncino digitale Brinno

 

7. Brinno SHC500 PeepHole Camera Spioncino Digitale

 

Il design compatto di questo spioncino digitale Brinno fa un’ottima figura anche in case arredate con gusto, inoltre lo si può montare facilmente sulla porta di casa senza affrontare complicati passaggi. Dispone di un angolo di visualizzazione di 90°, abbastanza ridotto se si pensa a quello molto più ampio di altri modelli. 

Il vantaggio dello spioncino però sta nella possibilità di zoomare fino a 40° per poter controllare la situazione distinguendo ogni dettaglio. È possibile scattare immagini e video per far fronte a tentativi di effrazione o atti vandalici. I file verranno salvati su una scheda SD acquistabile separatamente.

In conclusione possiamo dire che ci sono modelli più performanti venduti allo stesso prezzo, se non addirittura più economici. Il costo elevato del prodotto non è giustificato, vista la mancanza di particolari funzioni come il rilevatore di movimento e la visione notturna.  

 

Pro

Zoom: Si può zoomare fino a 40° per poter controllare chiaramente tutto quello che succede sul pianerottolo di casa. 

Immagini e video: Sarà possibile catturare immagini o video grazie alla telecamera integrata nel dispositivo che verranno salvati in una scheda SD non inclusa nel prezzo

Dimensioni: Ideale se non amate gli oggetti troppo ingombranti e state cercando un modello semplice da installare e dalle misure ridotte. 

 

Contro

Non proprio economico: Il prezzo del prodotto è a nostro parere troppo alto, specialmente perché mancano alcune funzioni presenti in modelli meno costosi. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Spioncino digitale con grandangolo

 

8. Ashata Digitale Spioncino, Schermo OLED da 5 Pollici

 

Di questo modello salta subito all’occhio lo schermo molto ampio che consente di visualizzare le immagini con un angolo di 160° e a 720p di risoluzione. In questo modo si potrà chiaramente cosa succede fuori casa, ideale per persone anziane con problemi alla vista.

Questo spioncino digitale con grandangolo è dotato delle funzioni più utili come la visione notturna adatta alle case con giardino o al piano terra e del rilevatore di movimento che scatta fotografie quando qualcuno si presenta alla porta. 

I file si possono salvare su una scheda SD acquistabile separatamente. I due vantaggi principali del prodotto però sono la facilità di configurazione e la batteria di lunga durata che consente di usare lo spioncino per intere giornate senza doverlo ricaricare. Certo, l’ampiezza dello schermo si traduce in dimensioni non proprio pratiche, ma se non avete problemi di spazio allora questo spioncino potrà darvi molte soddisfazioni. 

 

Pro

Risoluzione: Permette di visualizzare immagini a 720p di risoluzione con un angolo di visuale che arriva a ben 160° di ampiezza.

Funzioni: Lo spioncino digitale è dotato di visione notturna e di rilevatore di movimento con cattura automatica di fotografie e video. 

Batteria: La lunga durata permette di usare lo spioncino per diversi giorni senza doverlo ricaricare.

Installazione: La configurazione del prodotto risulta molto semplice e non richiede alcun tipo di attrezzo particolare. 

 

Contro

Dimensioni: Il prodotto risulta particolarmente ingombrante e si fa notare particolarmente con un design non proprio elegante. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare uno spioncino digitale

 

Avete letto le nostre opinioni, ma non sapete ancora come scegliere un buono spioncino digitale? In effetti la quantità di modelli disponibili sul mercato può disorientare, quindi è bene capire quali sono le caratteristiche principali da cercare in un prodotto in modo da poter fare l’acquisto giusto per le proprie esigenze. 

Gli spioncini digitali sono dispositivi che possono tornare molto utili per la sicurezza in casa e vengono spesso installati in casa di persone anziane o in abitazioni situate al piano terra. Il loro scopo è aumentare la sicurezza domestica e si pongono come una soluzione alternativa ai più costosi kit di telecamere. I prezzi degli spioncini digitali sono piuttosto abbordabili e possono cambiare in base alle funzioni presenti nel prodotto oppure alla qualità dell’immagine complessiva.

Montaggio

L’installazione degli spioncini digitali è molto semplice, infatti non richiede alcuna attrezzatura particolare. Solitamente tutto il necessario per l’installazione dello spioncino si trova nella confezione, l’unica cosa che dovrete fare e sostituire quello vecchio con il nuovo collegando la telecamera allo schermo. L’unica cosa di cui dovete tenere conto prima dell’acquisto è la compatibilità del modello con la vostra porta. 

Solitamente gli apparecchi più diffusi sul mercato si adattano a porte con uno spessore che va dai 38 ai 110 mm, comunque noi vi consigliamo di controllare sempre la scheda del prodotto prima dell’acquisto. Gli spioncini digitali sono alimentati con batterie ricaricabili, quindi una volta montati potrete subito iniziare ad usarli. Se il dispositivo dispone di funzione Wi-Fi o del rilevatore di movimento con salvataggio di immagini su scheda SD, allora potreste dover affrontare una configurazione un filo più complessa. 

 

Qualità dell’immagine

Lo spioncino digitale serve a controllare con accuratezza cosa succede fuori dalla porta di casa, per questo la qualità dell’immagine è di primaria importanza. Con una buona risoluzione sarà possibile vedere chiaramente le immagini riprese dalla camera e soprattutto permettere ai vostri cari di distinguere con precisione le persone che suonano alla porta. 

Il primo fattore da considerare è la risoluzione che nei prodotti più all’avanguardia e più costosi può arrivare fino ai 720p. Tenete conto che una maggiore qualità d’immagine si traduce spesso in uno schermo più grande e ingombrante, mentre scendendo di risoluzione potrete trovare spioncini digitali dalle misure ridotte. 

Il secondo fattore è l’ampiezza dell’angolo di visuale che consente di vedere l’immagine intera del pianerottolo o dello spazio esterno, in modo da scoprire se ci sono persone nascoste pronte ad aggredirvi una volta che aprite la porta al sedicente venditore. Gli spioncini più grandi arrivano a un angolo di visuale di 160°, mentre quelli più piccoli raggiungono un massimo di 90°. 

Funzioni

Come abbiamo accennato nel paragrafo relativo al montaggio, alcuni spioncini sono dotati di funzioni particolari che possono aumentare la sicurezza in casa. La visione notturna ad esempio può rivelarsi indispensabile se vivete in una casa al piano terra con un giardino, magari fuori città. Gli infrarossi della telecamera si attiveranno automaticamente in assenza di luce permettendovi di vedere chiaramente anche al buio. Tenete presente che questa modalità notturna negli spioncini più economici non è mai troppo precisa, quindi se volete qualcosa di performante dovrete spendere qualcosa in più. 

La seconda funzione che si trova spesso nei migliori modelli è il rilevatore di movimento. Questo segnalatore cattura immagini o video ogni volta che qualcuno si avvicina alla porta o suona il campanello, salvando i file su una scheda SD solitamente non inclusa nel prezzo. Suddetta funzione può tornare molto utile per controllare se qualche ladro sta facendo un sopralluogo dell’abitazione oppure per poter denunciare eventuali atti vandalici ai danni della vostra abitazione. 

 

 

 

Domande frequenti

 

Si può collegare lo spioncino a un allarme?

Gli spioncini digitali sono dispositivi abbastanza semplici a livello di funzioni, inoltre funzionano senza alcun cavo. Sebbene non sia possibile collegarli all’allarme di casa, se volete aumentare il livello di sicurezza domestica potete optare per un prodotto con rilevatore di movimento che scatterà foto o realizzerà un video ogni volta che qualcuno si avvicina alla porta. In questo modo potrete sempre controllare cosa è successo davanti alla vostra porta di casa e prevenire nel caso qualche malintenzionato stia facendo un sopralluogo prima di un furto. 

 

Che differenza c’è tra lo spioncino digitale e le telecamere di sicurezza?

Lo spioncino digitale non è altro che una singola camera collegata ad un display digitale da un cavo e si limita a mostrare per 10 secondi l’immagine ripresa. Non è possibile tenere uno spioncino digitale attivo per tutta la giornata, perché la carica della batteria di questi dispositivi è estremamente bassa e può durare solo grazie allo spegnimento automatico. Le telecamere di sicurezza invece sono collegate alla rete elettrica o sfruttano il PoE (Power over Ethernet) per poter funzionare senza alcuna interruzione. 

 

Con lo smartphone e l’app si può controllare cosa succede fuori dalla porta anche a distanza?

Sì ma si parla di brevi distanze. L’App e il Wi-Fi per gli spioncini digitali sono legati a un fattore di comodità, più che di sicurezza. Prima di tutto avrete bisogno di una connessione wireless funzionante da selezionare tramite il display dello spioncino digitale. Una volta scaricata l’app e verificato che tutto funziona correttamente potrete controllare l’immagine della camera sul cellulare, a patto che siate nel raggio della vostra connessione Wi-Fi. Per questo se vi allontanate troppo non potrete più vedere l’immagine ripresa.  

 

Le persone anziane possono usare lo spioncino digitale?

Certamente ma a patto che non sia troppo complicato. Se dovete acquistare un dispositivo per aumentare la sicurezza di persone anziane, vi consigliamo di optare per uno spioncino che abbia solo il tasto di accensione e nessun’altra funzione, a parte la visione notturna che si attiva automaticamente. In questo modo vi sarà molto più facile spiegare il funzionamento ai vostri cari, inoltre perderete molto meno tempo con l’installazione e la configurazione del prodotto. 

 

Gli spioncini digitali sono resistenti?

Diciamo che in linea di massima i materiali usati per la produzione dei prodotti con una fascia di prezzo basso-media non sono proprio esaltanti. Spesso si trovano spioncini digitali con display LCD in plastica e componenti che lasciano un po’ a desiderare, ma non per questo poco funzionali. Non aspettatevi quindi dispositivi che durano in eterno, sebbene anche il più economico può arrivare ai 3 o 4 anni a patto che non subisca urti o cadute. 

 

 

 

Come montare lo spioncino digitale

 

Montare lo spioncino digitale non è complicato come sembra, anzi in realtà l’installazione richiede pochissimo tempo e si può effettuare senza l’ausilio di alcun attrezzo particolare. Troverete tutto il necessario nella confezione del dispositivo insieme alle istruzioni che vi consigliamo comunque di leggere e seguire. Non tutti i modelli sono uguali, ma in linea di massima dovreste trovare nella scatola i seguenti oggetti: display, camera spioncino, cilindri per il fissaggio, chiave per il fissaggio dei cilindri e il supporto adesivo per l’aggancio del display alla porta. 

 

 

Prima di tutto, dovrete smontare il vecchio spioncino usando una moneta per far fuoriuscire il cilindro di fissaggio. A questo punto dovete estrarlo e se siete fortunati il buco lasciato corrisponderà alle misure della camera del vostro nuovo dispositivo, altrimenti dovrete usare il trapano per allargarlo un po’. D

opo questa operazione dovrete inserire lo spioncino digitale prestando particolare attenzione al cavo della camera. Direzionate la camera in modo corretto e poi stringete i cilindri per il fissaggio con la chiave per poterlo fermare saldamente. In seguito dovrete collegare il display, ricordandovi di inserire prima le batterie e poi accenderlo per controllare che tutto sia andato a buon fine. 

L’immagine dovrebbe apparire correttamente per non più di 10 secondi prima dello spegnimento automatico. Se il vostro spioncino dispone di connessione Wi-Fi per il collegamento remoto con smartphone, allora dovrete cercare quella giusta dal menù on-screen e scaricare l’app sul cellulare. 

 

Come funziona lo spioncino digitale

Il funzionamento di uno spioncino digitale è abbastanza intuitivo. Fondamentalmente si tratta di una camera digitale montata su un display LCD che trasmette le immagini riprese. Non è niente di diverso dalla fotocamera del vostro smartphone, con l’unica differenza che la camera e il display saranno collegati da un cavo più lungo che deve passare attraverso la porta di casa. 

La funzione di visione notturna presente in certi modelli si attiva automaticamente quando le fonti di luce sono scarse, quindi non dovrete premere alcun tasto per poterne usufruire. Ci sono dispositivi con sensore di movimento integrato, il quale catturerà le immagini o i video ogni volta che qualcuno si avvicina alla porta di casa. Questa funzione molto utile può consumare molto rapidamente la carica della batteria, quindi vi consigliamo di disattivarla quando siete in casa. 

 

 

Come salvare le foto e i video

Per salvare i file digitali avrete bisogno di una scheda SD da almeno 32 GB. Solitamente questa non è inclusa nel prezzo di vendita degli spioncini, quindi sarete costretti ad acquistarla separatamente. Una volta in possesso della scheda di memoria non dovrete fare altro che inserirla nell’apposito slot presente sul dispositivo.

Quando vorrete liberare spazio potrete sia utilizzare il sistema di gestione dei file dello spioncino digitale, oppure rimuovere la scheda SD e trasferire i file su un PC. Ricordate che non tutti i modelli dispongono di funzione per la cattura delle immagini, quindi controllate prima di effettuare l’acquisto in modo da essere sicuri.

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS