Le 8 migliori serrature smart del 2022

Ultimo aggiornamento: 26.09.22

 

Serratura smart – Guida all’acquisto, Opinioni e Confronti

 

Per vivere sempre al sicuro nel proprio appartamento o nella camera di una casa condivisa può essere necessario installare una serratura smart. Oggi più che mai, grazie all’innovazione e alla domotica, è possibile sfruttare le nuove tecnologie a proprio vantaggio. Ecco allora che nasce Nuki Combo 2.0 Smart Lock e Bridge: facile da installare e con la possibilità di una gestione completa da remoto. Interessante anche WE.LOCK Serratura Impronta Digitale dotata di un sistema innovativo e altamente sicuro, perché basato proprio sul riconoscimento dell’impronta digitale.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 migliori serrature smart – Classifica 2022

 

Quali sono le migliori serrature smart del 2022? Scopriamolo in questa nostra classifica, in cui abbiamo individuato i punti di forza e di debolezza di ognuna.

 

1. Nuki Combo 2.0 Smart Lock e Bridge

 

La prima proposta dei nostri consigli d’acquisto è occupata da questo modello Nuki Combo 2.0 che, insieme con il sistema Nuki WLAN Bridge permette di gestire da remoto la serratura senza particolari problemi, così da mettere al sicuro i vostri affetti. In più, la Smart Lock rientra indubbiamente tra le migliori serrature smart, anche perché il montaggio e l’installazione si completano in meno di 3 minuti agendo su una struttura già esistente e senza la necessità di utilizzare viti o praticare fori. In questo modo, qualora debba essere rimossa, lo si può fare facilmente senza lasciare buchi o segni.

Altro dettaglio interessante è che si può collegare a tutti i più diffusi servizi Smart Home come Apple Homekit, Amazon Alexa o Google Home, e rendere la vita ancora più semplice e veloce.

Inoltre, la Nuki Combo permette di aprire comodamente la porta agli ospiti anche qualora non siate ancora a casa, perciò se siete al lavoro ma i vostri parenti sono già sotto casa, potete gestire tutto da remoto. 

L’aspetto meno convincente è che, quando ci si trova davanti alla porta e si invia il comando di apertura tramite l’app,la serratura impiega comunque una decina di secondi a sbloccarsi, perciò non è il massimo della velocità soprattutto se avete urgenza di entrare. 

 

Pro

Economica: Quanti sono alla ricerca di un nuovo modello di serratura smart innovativo e conveniente, possono trovare in questa proposta ciò di cui hanno bisogno.

Pratica: Si tratta di una soluzione semplice da utilizzare, anche per chi non ha mai impiegato questa tecnologia prima d’ora.

Funzionale: Grazie alla combinazione di alcuni elementi potrete gestire comodamente da remoto l’apertura e la chiusura della porta del vostro appartamento o della camera.

 

Contro

Tempi: Una volta inviato il comando di apertura tramite l’app è necessario attendere una decina di secondi prima che la porta effettivamente si apra. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. We.LockSerratura Impronta Digitale

 

La seconda proposta delle nostre offerte è firmata WE.LOCK ed è dotata in primis di un display OLED per visualizzare lo stato energetico e per le impostazioni della serratura. 

Le batterie necessarie sono le AAA 1.5 V, che permettono di assicurarsi fino a 8.000 sblocchi, praticamente una media dieci sblocchi al giorno, garantendosi così un anno totale di utilizzo senza manutenzione. In ogni caso, qualora la batteria si stia esaurendo, vi arriverà una notifica via applicazione sul vostro smartphone, perciò sempre a portata di mano.

Da sottolineare anche che vanta una protezione elettrostatica fino a 30.000 V e un grado di impermeabilità da IP44, quindi niente pericolo se piove. In più, facendo una comparazione, questo sistema di sicurezza è attivo anche in caso di incendio o di altri pericoli, infatti non c’è il rischio di non poterla aprire dall’interno, perché resiste fino a 60°C.

Numerose le possibilità di apertura, con la più sfiziosa e futuristica che è rappresentata dal lettore di impronta digitale (con possibilità di registrarne fino a dieci). In alternativa è possibile utilizzare una smart card rfid e l’app dedicata da scaricare su smartphone Apple iOS e Android. 

 

Pro

Impermeabile: Grazie a un rivestimento all’avanguardia, questa serratura smart è altamente resistente all’acqua, quindi non c’è pericolo che si rovini con la pioggia.

Durevole: L’impiego di batterie di alta qualità e di un sistema efficiente permette di utilizzare la serratura smart a lungo, fino a 8.000 sblocchi prima che si scarichi.

Praticità: Ci sono tre metodi di apertura, con quello rappresentato dall’impronta digitale che rappresenta il top per quanto riguarda il livello di sicurezza.

 

Contro

Manuale: Nella confezione sono incluse anche le istruzioni specifiche per il montaggio ma purtroppo sono scritte in inglese.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Dioche Serratura Smart

 

Se siete ancora alla ricerca di una soluzione interessante tra i modelli più venduti, eccone un’altra degna di nota. L’installazione di questa serratura è semplicissima, così come molto facile è l’eventuale modifica dell’orientamento della maniglia.

La generale intuitività è confermata anche dal processo di registrazione di codici e chiavi rfid che si esegue grazie all’app da installare sullo smartphone che poi dialogherà con la serratura tramite il bluetooth. Per i più “smanettoni” è possibile sfruttare il Wi-Fi e un getaway per poter gestire l’apertura e la chiusura anche da remoto, senza quindi l’obbligo di essere fisicamente presenti.

Degna di menzione anche la possibilità di inviare ad amici e parenti una sorta di chiave temporanea per l’apertura della porta, in modo che possano entrare e uscire liberamente.

In più, non possiamo trascurare la ricchezza di modalità tramite cui aprire la porta: codice, tessera rfid, smartphone Bluetooth e con la chiave fisica in dotazione. Infine, dobbiamo notare che, nonostante rientri come il prodotto più economico della classifica e tra i più interessanti, bisogna rilevare come le istruzioni presenti in confezione siano piuttosto imprecise e per di più solo in inglese.

 

Pro

Versatile: Questa serratura smart può essere certamente a distanza, e offre anche la possibilità di dare ad amici e parenti una chiave momentanea, per farli entrare in vostra assenza.

Funzionale: Il sistema Bluetooth, la chiave, il codice e le carte sono alcuni dei metodi principali di apertura di questa serratura smart.

Facile da installare: Se siete alle prime armi con le smart lock non preoccupatevi, perché questo modello è semplice da montare.

 

Contro

Istruzioni: Il manuale incluso nella confezione è scritto in inglese, perciò se non conoscete la lingua dovrete fare affidamento su chi la può comprendere.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. MyRoom S Maniglia Elettronica con Codice

 

Tra le migliori serrature smart del 2022 si trova anche questa firmata MyRoom, che permette un’apertura della porta della stanza sia tramite telefono cellulare sia con la tastiera PIN integrata sul manico. Dopo l’accesso, si chiude automaticamente, così da aumentare il livello di sicurezza e tranquillità del proprio appartamento. Le funzioni intelligenti che offre possono essere disattivate e gestite utilizzando l’app Janus, che si fa apprezzare per l’intuitività dell’interfaccia.

L’app rappresenta la vera e propria centralina e permette di condividere comodamente i diritti di accesso ad amici, colleghi di lavoro, membri della famiglia e a chi desiderate. Si tratta inoltre di una serratura adatta per avvocati, studi medici o piccoli negozi: permette di chiudere la stanza in automatico per fare, per esempio, riunioni e visite specialistiche. 

In più, l’azienda produttrice sottolinea anche la possibilità di sapere sempre chi ha aperto la porta e quando. Tuttavia, alcuni componenti sono molto fragili, quindi dovete fare attenzione durante il montaggio e l’installazione.

 

Pro

Gestione: Aprire e chiudere la porta della vostra camera può essere fatto con un click, grazie all’app Janus inclusa con questa smart lock.

Design: Si tratta di un nuovo modello pensato per chi vuole essere sempre al sicuro e al tempo stesso preferisce soluzioni progettate in modo avanguardistico.

Sicurezza: In fatto di protezione dei propri effetti personali non dovrete preoccuparvi, perché questa serratura intelligente offre anche la possibilità di verificare chi e quando ha aperto la porta.

 

Contro

Componenti: Ci sono alcuni elementi interni ed esterni la smart lock che sono molto fragili, perciò bisogna prestare maggiore attenzione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Orno OR-ZS-850 Tastiera Apriporta Simmetrica

 

La serratura smart ORNO è un modello innovativo e all’avanguardia, dotato di un sistema di crittografia integrata. Si tratta di una soluzione adatta sia per porte con apertura a destra e sia per quelle con modalità a sinistra in cui comunque si installa una maniglia tradizionale.

Può essere utilizzata sia inserendo il codice PIN dell’utente sia tramite una connessione Bluetooth 4.0, impiegando l’applicazione da scaricare sul proprio telefono.

Tra l’altro, per i più attenti, bisogna considerare che le viti di fissaggio consentono il montaggio in porte con una spessore abbastanza ampio, e in più è l’elegante semplicità del design dell’impugnatura permette di poterla sfruttare in qualsiasi zona della casa.

Da non sottovalutare il fatto che l’app collegata è semplice e intuitiva, e fornisce anche tutte le informazioni sul carica delle batterie. L’unico punto debole è il tempo di installazione, perché richiede molta attenzione durante il montaggio.

 

Pro

Sistema di apertura: Questa serratura intelligente si può sbloccare in diversi modi, perciò è versatile e si adatta a tutte le esigenze.

Per ogni luogo: Che sia un’apertura a destra o una a sinistra non c’è alcun problema nel montaggio effettivo di questa smart lock.

Innovativo: L’azienda produttrice ha pensato a questo modello dotandolo di un sistema di crittografia integrata innovativo, altamente sicuro.

 

Contro

Installazione: Per montare la serratura potrebbero volerci diversi minuti, perciò bisogna fare attenzione ed evitare di rompere componenti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Tuya Smart Lock F11S

 

Se state cercando una soluzione innovativa e quasi futuristica, eccola qui. Si tratta di una serratura smart che si apre anche grazie a un modulo integrato per l’identificazione delle impronte digitali, che riesce a rilevarle in meno di un secondo e che offre la possibilità di memorizzarne fino a 200, così da facilitare anche gli altri membri della famiglia (per quanto possa essere numerosa).

Interessante è anche notare che il tasso di errori nel rilevamento è molto basso, grazie al sistema di autoapprendimento integrato, così come la sicurezza, perché vengono identificate solo le impronte digitali reali, mentre eventuali membrane false vengono rifiutate categoricamente. In alternativa alle impronte è possibile utilizzare un’app ad hoc da installare sullo smartphone, una password numerica o una normale chiave. 

L’alimentazione della serratura è affidata a quattro batterie AA che non sono incluse in confezione e che quindi andranno acquistate a parte. L’unica cosa che potrebbe farvi storcere il naso è il suo costo, sicuramente non è il più basso sul mercato.

 

Pro

Efficiente: Chi vuole acquistare una serratura intelligente con le impronte digitali potrà trovare in questa proposta una soluzione in linea con i propri bisogni di sicurezza e rapidità di apertura e chiusura.

Praticità: L’azienda produttrice offre un sistema di identificazione integrato che rileva nel giro di mezzo secondo le impronte digitali, perciò l’apertura è rapida.

Alternative: Oltre alle impronte è possibile utilizzare una password numerica, l’applicazione per smartphone iOS e Android o una chiave fisica.

 

Contro

Prezzo: Il costo complessivo di questa proposta è più alto rispetto a quello di diversi modelli più venduti su Internet.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Lqkywna Serratura Elettronica Keyless

 

La serratura intelligente di questo brand è dotata di un modulo di riconoscimento delle impronte digitali touch semiconductor, incorporato direttamente nella maniglia della porta, quindi è invisibile e rapido (impiega solo 0,3 secondi). Tra l’altro, grazie a un algoritmo di Intelligenza Artificiale, è ottimizzato per fare fronte a situazioni speciali come in caso di utilizzo da parte di bambini, anziani o con le mani bagnate, migliorando notevolmente il livello di riconoscimento.

Da rilevare che nella confezione è presente anche una chiave meccanica, che può essere utilizzata per aprire la serratura qualora la batteria sia scarica. Per effettuare la ricarica è possibile utilizzare anche una powerbank ma comunque la batteria è pensata per una durata di 8.000 aperture dunque circa un anno qualora la porta venga aperta una ventina di volte al giorno. 

Da non sottovalutare anche che la maniglia può essere installata indipendentemente da sinistra o destra, perciò è una serratura smart adatta per porte con diverse direzioni di apertura. Tuttavia, le istruzioni per il montaggio sono scritte solamente in lingua inglese e in alcuni passaggi, come per esempio quello per l’aggiunta di più utenti, un po’ lacunose, il che obbliga a perdere un po’ di tempo. 

 

Pro

Sistema di riconoscimento: L’azienda produttrice ha dotato la serratura di un modulo di identificazione delle impronte digitali incorporato dentro la maniglia, perciò invisibile e rapido.

Design: Quanti sono alla ricerca di un sistema di apertura e chiusura pulito e minimale, privo di cablaggi invadenti, troveranno in questo modello ciò che desiderano.

Facile installazione: Anche se siete alle prime armi o non avete mai montato una serratura intelligente, non dovrete preoccuparvi con questo modello.

 

Contro

Istruzioni: Il manuale incluso nella confezione è scritto in inglese, quindi chi non conosce questo idioma potrebbe storcere il naso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Pineworld E202Pro Serratura intelligente per Impronte Digitali

 

Questa serratura smart si sblocca utilizzando diverse soluzioni, che vanno dall’impronta digitale al Bluetooth, passando per l’app, la configurazione di una password utente, la scheda rfid oppure la chiave meccanica. Questo nuovo modello firmato Pineworld è in sostanza una 6 in 1 Keyless Entry, perciò permette di aggiungere diversi amministratori e utenti. Tra l’altro non ci sarà il problema della lingua, perché utilizzando il codice “311 #” potrete modificare l’idioma.

La E202Pro supporta anche la gestione da remoto degli utenti, delle password e delle impronte digitali, ma anche di messaggi, notifiche e molto altro. In più, è da notare assolutamente il suo grado di impermeabilità, che si attesta a IP45, ossia uno dei più alti e che consente di installarla anche all’esterno senza temere nel caso di un acquazzone.  

Il costo però potrebbe uscire fuori dal budget di chi vorrebbe spendere poco e non svuotare il portafogli.

 

Pro

Versatilità: Si tratta di un modello 6 in 1, perché offre diverse possibilità di apertura, chiusura e identificazione.

Praticità: Questa serratura intelligente è studiata e progettata proprio per tutti, perché offre una gestione da remoto delle funzionalità principali.

Impermeabilità: In seguito a diversi test effettuati dall’azienda produttrice, questo modello è sicuro anche in caso di pioggia.

 

Contro

Costo: Non vanta certamente prezzi bassi, ma non per questo è una serratura smart da evitare.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare una serratura smart

 

Se siete indecisi o disorientati dalla quantità di modelli di serrature smart presenti online, questa guida all’acquisto allora farà proprio al caso vostro. 

Compatibilità

La prima caratteristica da considerare in fase di acquisto e a maggior ragione se non sapete quale serratura smart comprare, è la compatibilità. Esattamente come per quelle classiche a cui siamo più abituati, anche per le soluzioni intelligenti è necessario che si possano montare senza problemi. Ogni serratura vanta infatti caratteristiche tecniche e di design molto specifiche, che potrebbero limitare l’impiego solo a un tipo di cilindro, oppure richiedere un adattatore da acquistare separatamente.

Per evitare il rischio di acquistare un modello inutilizzabile, è di fondamentale importante informarsi anticipatamente sulla tipologia di cilindro impiegata per le proprie porte di casa, così da rendere più veloce la verifica e scegliere la soluzione più compatibile.

Anche perché sono molti quelli che non sanno come montare una serratura smart e necessitano di una soluzione pratica.

 

Tipologia

Attualmente, in commercio, esistono tantissime tipologie di serrature intelligenti, ognuna con caratteristiche tecniche ed estetiche la contraddistingue e che possono modificare il funzionamento. In linea generale, possiamo però identificare delle tipologie specifiche, tra cui: quella Bluetooth, quella Wi-Fi, quella con codice alfanumerico, quella con carte e infine con l’identificazione delle impronte digitali.

Le serrature tradizionali rappresentano i modelli più vecchi messi in commercio e si strutturano grazie a un sistema di funzionamento semplice ma anche particolarmente limitato. Infatti, non è possibile in questo caso collegare anche altri dispositivi appartenenti a tutta la linea della domotica del proprio appartamento o del contesto lavorativo, perciò non garantiscono funzioni aggiuntive e interessanti.

Le serrature smart, specialmente quelle che si possono connettere direttamente alla rete wireless di casa o del vostro smartphone o di qualsiasi altro dispositivo, tramite un’app specifica, sono indubbiamente le più interessanti e versatili. Poi, abbiamo quelle con codice alfanumerico, che prevedono un sistema di funzionamento tramite una password segreta, perciò non hanno bisogno di altre procedure al di fuori di questa: bisognerà solo ricordare il codice, esattamente come per quelle con carta bisognerà avere sempre a portata di mano la tessera. 

Infine, si trovano quelle biometriche, che ricordano molto un film di fantascienza, ma che sono pura realtà. Sostanzialmente si sbloccano utilizzando l’impronta digitale, un metodo semplice ma estremamente sicuro, come del resto abbiamo imparato con l’utilizzo dello sblocco dello smartphone. A quando le serrature che si apriranno riconoscendo l’iride dell’occhio? 

 

Controllo da remoto

Un altro elemento importantissimo da prendere in considerazione in fase di acquisto è la tipologia di controllo da remoto. Infatti, la possibilità di gestire con un click la serratura intelligente rappresenta un vero elemento aggiunto. Molte soluzioni sono poi dotate anche di un collegamento con Google Home o con Alexa (che approfondiremo più avanti).

In fase di acquisto è quindi molto importante leggere per bene la descrizione del prodotto e capire se e quali sistemi permette di sfruttare. La comunicazione con i sistemi di domotica e di intelligenza artificiale è sempre immediata e alla portata di tutti, perciò anche i meno esperti ne trarranno vantaggi non indifferenti. In più, questo genere di soluzioni non sono neanche troppo costose, perciò non ci sarà bisogno di svuotare il portafogli.

 

Comodità

Il successo delle serrature smart è indiscusso, ma uno dei motivi per cui ciò è accaduto è che sono facili da utilizzare e soprattutto comode. Infatti, non avendo la necessità di utilizzare per forza una chiave fisica, c’è un rischio minore se non completamente nullo legato allo smarrimento e quindi a una maggiore sicurezza. Spesso e volentieri, infatti, i furti in casa e negli appartamenti sono dovuti a piccole e grandi dimenticanze da parte dei proprietari, che lasciavano gli accessi non propriamente al sicuro.

Un altro fattore non indifferente per capire come scegliere una buona serratura smart è senza ombra di dubbio la velocità di apertura, perché ci sono modelli che scattano in meno di un secondo dal riconoscimento dell’imput e altri che ci impiegano molto di più. Dopo aver capito quale tipologia di serratura scegliere, leggete anche le recensioni degli utenti e fatevi un’idea più accurata grazie a chi ha già esperienza.

Assistente vocale

Ultima caratteristica ma non meno importante è la possibilità di collegare la serratura smart al proprio assistente virtuale di Google o ad Alexa. In base al sistema di domotica impiegato nel proprio appartamento o nel proprio ufficio, potrete poi scegliere il modello ideale, compatibile e da sfruttare in tutte le sue potenzialità, grazie a funzioni aggiuntive speciali e particolari.

Per esempio, con il solo comando della vostra voce potrete aprire la porta al vostro amico o collega, oppure far entrare un vostro parente in casa mentre siete fuori per sbrigare dei servizi. Le serrature smart rendono un ambiente sicuro, completo e soprattutto affidabile, perciò rappresentano un elemento importantissimo in un ambiente che naviga nell’innovazione.

 

 

 

Come utilizzare la serratura smart

 

Scopriamo insieme come si può fare per utilizzare nel modo migliore la serratura smart per la propria camera o per il proprio appartamento, così da essere sempre al sicuro.

Collegamento con l’assistente vocale

Una volta acquistata la vostra nuova serratura smart, se desiderate connetterla all’app di funzionamento e all’assistente vocale, seguite questi passaggi. La maggior parte delle soluzioni non prevede alcun abbonamento, perciò potrete andare direttamente su Google Play Store o sullo store di Apple.

Una volta qui, seguendo le indicazioni fornite nel manuale nella confezione, fate il download dell’app di pertinenza. Dopodiché, una volta scaricata eseguite l’accesso: vi chiederà senza dubbio di iscrivervi o di confermare che siete autorizzati. Una volta seguiti questi piccoli passaggi, accendete il Bluetooth e seguite le indicazioni fornite dall’app. Ecco fatto: adesso potete senza problemi bloccare e sbloccare la serratura smart con il vostro telefonino.

 

Funzionamento

La serratura intelligente può essere utile in numerose situazioni: per chi è un tipo distratto e tende a dimenticare spesso le chiavi, oppure per chi non ha voglia di cercarle in borsa. Ma il vero punto di forza di queste soluzioni è che possono essere aperte anche a distanza, grazie ad applicazioni e sistemi di gestione da remoto. In questa maniera potrete anche condividere in modo temporaneo l’accesso alla vostra abitazione o alla vostra camera, se magari siete in vacanza, al lavoro o siete a fare la spesa e un vostro amico, parente o collega deve entrare.

Il funzionamento di questa tecnologia è in realtà molto semplice, ma varia in base al modello che scegliete. Per esempio, quello biometrico è studiato per rispondere solo alle impronte digitali, mentre le serrature smart Wi-Fi sono pensate per poter essere efficienti solo in caso di connessione wireless. In più, un altro punto a favore è che spesso e volentieri sono senza cablaggio, perciò il montaggio è rapido e indolore.

Manutenzione

Un altro passaggio altrettanto importante quando si sceglie di acquistare una serratura smart è quello di manutenerla nel modo migliore. Ovviamente tutto dipende dalla tipologia, e infatti nei manuali di istruzioni deve essere messo nero su bianco cosa e come fare in caso di problemi. In linea di massima, comunque, è sempre bene controllare la salute del dispositivo almeno una volta ogni due settimane.

La maggior parte dei modelli è dotata di batterie e di una ricarica standard che riesce a garantire il funzionamento per un anno intero, ma non si sa mai. Per pulirla adoperate sempre e soltanto salviettine igienizzanti oppure un panno in microfibra imbevuto di acqua e sapone neutro, facendo attenzione a non bagnare i cavi. Considerate comunque che alcune soluzioni sono impermeabili, perciò basterà solamente una passata per togliere lo sporco ostinato.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come funziona la serratura smart?

Immaginate per un attimo di essere ancora in ufficio e che tra pochi minuti arrivano i vostri amici a casa, per guardare insieme la partita di calcio. Per evitare di farli aspettare fuori, la scelta migliore può essere quella di montare sulla porta una serratura smart. Infatti, anche se sarete in ufficio o altrove, potrete gestire lo sblocco e il blocco anche a distanza.

Abbandonate l’idea di arrovellarvi con pensieri e strategie inutili per non farli attendere troppo: grazie a un sistema innovativo potrete fare tutto pur non essendo lì vicino e senza utilizzare le chiavi, che spesso e volentieri si dimenticano o si perdono.

Quanto costa una serratura smart?

Esistono diverse soluzioni sul mercato: alcune più economiche di altre, ma tutte piuttosto convenienti. In linea di massima possiamo dire che il prezzo di una serratura smart varia a seconda dei materiali, del design, della tecnologia e della tipologia scelta.

Il range può andare da un minimo di 20€ fino a un massimo di 70€, in base anche a specifiche funzionalità che offre l’azienda produttrice. Noi comunque vi consigliamo di fare sempre una dovuta comparazione, per evitare di acquistare soluzioni che poi si rivelano costose ma incompatibili con i vostri bisogni e anche con il cilindro della porta.

 

Quanti tipi di serratura smart esistono?

Facendo una breve ricerca su Internet si può constatare con mano le numerose tipologie di serrature intelligenti. Ognuno risponde a esigenze e bisogni specifici, sia in termini di sicurezza e comodità, sia per quanto riguarda il budget a disposizione.

In ogni caso, si possono identificare almeno quattro tipologie: le serrature smart Bluetooth, quelle Wi-Fi, quelle biometriche (cioè con l’identificazione delle impronte digitali) e infine quelle con codice alfanumerico. A queste poi si aggiungono le più classiche, ossia i modelli che permettono il blocco e lo sblocco tramite carta.

 

Dove acquistare la serratura smart?

Esistono diverse modalità per acquistare una serratura smart in totale sicurezza: Internet ha sicuramente semplificato la vita. Infatti, facendo una breve ricerca sul web si trovano fior fiore di eCommerce che vendono di tutto e di più, anche a prezzi bassi.

Ciò nonostante, chi preferisce recarsi in un negozio fisico potrebbe fare anche una scelta consona. Qui sarà possibile testare con mano la qualità e le funzionalità dei diversi modelli presenti in commercio, ancora prima dell’acquisto.

Dall’altro lato, comprare online è invece molto semplice: basta un click e c’è sempre la possibilità del reso gratuito.

 

Conviene installare la serratura smart?

Nonostante non siano propriamente nuove, le serrature smart sono sicuramente ricche di vantaggi, ma anche di miti da sfatare.

Sicuramente sono state viste più volte solamente in camere d’albergo o in B&B, ma invece possono essere impiegate anche per la propria casa o per l’ufficio.

Il vantaggio principale è che non c’è bisogno di una chiave, quindi il rischio di perderla o di passare troppo tempo con l’ansia di non trovarla non esiste.

Questa particolarità le rende ideali per diversi contesti della vita quotidiana, anche perché molti modelli possono anche essere gestiti da remoto, quindi potrete andare in vacanza senza la preoccupazione che nessuno curi le vostre piante in casa.

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS