Gli 8 Migliori Lucchetti del 2022

Ultimo aggiornamento: 06.12.22

 

Lucchetto – Guida all’acquisto, Opinioni e Confronti

 

Quante volte vi è capitato di sentire parlare di biciclette rubate, saracinesche forzate e bagagli distrutti dalla sicurezza aeroportuale? Se non volete vivere queste brutte esperienze vi conviene procurarvi dei buoni lucchetti per tenere al sicuro i vostri beni personali. In questa guida all’acquisto troverete degli utili consigli e le nostre opinioni sui modelli più apprezzati dagli utenti che li hanno provati. Potrete anche confrontare i punti di forza dei prodotti migliori tra i quali vi possiamo subito consigliare il Travel Buddy, un lucchetto certificato TSA ideale per i viaggi negli Stati Uniti. Se invece cercate un dispositivo per biciclette allora potete puntare sulla qualità-prezzo con il Dinoka – Lucchetto a U.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 Migliori Lucchetti – Classifica 2022

 

 

Lucchetto TSA

 

1. Travel Buddy, Lucchetti per i Bagagli, 4 Cifre Combinazione

 

Probabilmente il miglior lucchetto per rapporto qualità-prezzo in circolazione, il modello di Travel Buddy si dimostra il compagno di viaggio perfetto. Ad un costo davvero basso potrete acquistare due lucchetti con serratura a combinazione di quattro cifre. 

Questa combinazione si può resettare tutte le volte che desiderate al fine di cambiarla con un’altra più sicura. Impostare le quattro cifre è semplicissimo, basterà seguire i 4 brevi passaggi illustrati nelle istruzioni o sulla scheda del prodotto. 

Trattandosi di lucchetto TSA risulta particolarmente adatto per viaggiare, specialmente in paesi dove il controllo dei bagagli è molto rigoroso. Gli addetti alla sicurezza lo potranno aprire con i loro strumenti senza danneggiare la valigia, così potrete trovarla integra alla consegna dei bagagli dopo il volo.

 

Pro

TSA: Perfetto per viaggiare grazie alla certificazione che permette agli addetti della sicurezza aeroportuale di aprire il lucchetto senza forzarlo.

Conveniente: Venduto a prezzi bassi, questo set contiene ben due lucchetti che potrete usare per le vostre valigie.

Combinazione: Impostabile seguendo 4 semplici passaggi, si potrà reimpostare facilmente ogni volta che si vuole.

 

Contro

Limitati: Non sono adatti per le catene delle biciclette o per gli armadietti, dato che non sono molto resistenti. Da usare solo ed esclusivamente con i bagagli.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Lucchetto per bici

 

2. Dinoka Lucchetto a U per Bici 16 mm

 

Quante volte vi hanno rubato la bicicletta perché non vi siete procurati un buon lucchetto per bici? Se vivete in città e non vi è mai capitato allora siete persone molto fortunate! Nel caso abbiate comprato una bicicletta nuova di zecca, vi possiamo consigliare prodotto di Dinoka che non a caso è uno dei più venduti. 

Il suo design a U si unisce alla composizione del cavo in acciaio e al nucleo di chiusura in zinco che faranno desistere i ladruncoli resistendo ai tagli e alle leve. Lo strato in gel protegge il telaio della bicicletta da eventuali graffi, quindi potrete applicare il lucchetto senza rovinarlo. Una volta rimosso potrete facilmente metterlo nella borsa o nello zaino senza ingombrare troppo spazio. 

Nella confezione sono incluse due chiavi, così potrete tenerne una di riserva. Se non sapete dove acquistare il prodotto nuovo e a prezzi bassi, cliccate sul link del negozio riportato qui di seguito.

 

Pro

Resistente: I materiali in acciaio e zinco assicurano al lucchetto una buona resistenza contro i tentativi di leva e taglio, ideale per scoraggiare i malintenzionati.

Sicuro: Sebbene il cavo sia in acciaio, il rivestimento in gel permette di applicare il lucchetto senza rovinare il telaio della bicicletta.

Compatto: Una volta rimosso si potrà riporlo nella borsa o nello zaino senza ingombrare troppo spazio, inoltre risulta molto leggero.

Chiavi: Nella confezione troverete una pratica chiave di riserva da tenere in casa, molto utile nel caso perdiate quella che portate con voi.

 

Contro

Mountain bike: Il lucchetto è inadatto a mountain bike con pneumatici spessi, dato che si potrebbe fare un po’ di fatica a chiuderlo con efficacia.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Lucchetto corazzato

 

3. Viro V4117 Lucchetto Panzer, Acciaio

 

Se non sapete quale lucchetto scegliere e volete un modello corazzato per chiudere con efficacia armadietti e porte, potete dare un’occhiata a questo modello di Viro. Il prezzo leggermente più alto rispetto agli altri lucchetti venduti online è giustificato dalla sua elevata resistenza a prova di scasso. 

Secondo i pareri degli utenti si tratta di un prodotto davvero ottimo per rinforzare la chiusura di cancelli, di porte blindate con serratura europea e per saracinesche. Nella confezione troverete anche un mazzo di tre chiavi, così potrete avere due paia di riserva a disposizione. 

L’unico difetto sta nella serratura di questo lucchetto corazzato che si può facilmente scassinare con un grimaldello, sebbene bisogna comunque pensare che non esistono dispositivi a prova di ladro. Per un’ulteriore comparazione dei pregi e difetti del prodotto potete leggere la tabella qui sotto.

 

Pro

Materiali: Realizzato in puro acciaio, questo lucchetto corazzato è a prova di scasso. Nessun ladro potrà aprirlo facendo leva o segandolo.

Versatile: Si può utilizzare con cancelli, porte blindate e saracinesche per aumentare la sicurezza in casa e della propria attività commerciale.

Chiavi: Nella confezione ne troverete ben tre, così potrete sempre avere un paio di ricambio da lasciare a casa o da dare agli altri familiari.

 

Contro

Serratura: Un ladro professionista abile col grimaldello potrebbe scassinarlo senza troppi problemi, ma questo è un difetto accomunabile a tutti i lucchetti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Lucchetto per moto

 

4. YOHOOLYO Lucchetto Antifurto Moto Lucchetto Bloccadisco Allarme

 

Non sono solo le automobili e le biciclette a essere prese di mira dai ladri, infatti si sente spesso parlare di furti di motorini e soprattutto di motociclette di marca. Per evitare di farvi rubare il vostro amato mezzo di trasporto, potete optare per questo lucchetto per moto, antiscasso e davvero resistente. 

Si presenta con una chiusura in lega di alluminio molto robusta e allo stesso tempo durevole che si monta sul freno a disco del veicolo in modo da impedire ai ladri di partire. Oltre alla chiusura, il lucchetto dispone di un allarme che in caso di tentativo di scasso emetterà un suono di 110 dB che metterà i malintenzionati in fuga. 

Per aprire il lucchetto dovrete usare le chiavi incluse nella confezione, una delle quali potrete tenerla come riserva.

 

Pro

Resistente: Il bloccadisco in lega di alluminio si rivela solido e durevole, ideale per immobilizzare la motocicletta.

Allarme: Nel caso ci sia un tentativo di scasso, il lucchetto invierà un segnale sonoro d’allarme di ben 110 dB per mettere in fuga il ladro e attirare l’attenzione.

Compatto: Questo modello entra nel palmo di una mano, quindi sarà molto pratico da portare nello zaino o nella borsa senza ingombrare spazio.

 

Contro

Non immediato: La chiusura del lucchetto non si rivela particolarmente pratica, per questo dovrete fare vari tentativi per poterla attivare.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Lucchetto a campana

 

5. VIRO Lucchetto C/Palla Art. 4221 per Serranda 

 

I lucchetti a campana sono quelli più utilizzati per le saracinesche dei garage, infatti questi particolari modelli dispongono di un perno da inserire nel terreno in modo da bloccare la serratura. 

Viro è una marca italiana che gode di un’ottima fama nella produzione dei lucchetti, lo dimostra con questo prodotto incredibilmente resistente e più economico rispetto ad altri modelli a campana. Sebbene le istruzioni siano poco informative, il montaggio del lucchetto vi risulterà molto semplice e intuitivo anche se non avete mai usato un modello del genere. 

L’unico difetto riportato dai consumatori sta nella bassa compatibilità con le diverse saracinesca, infatti molti hanno dovuto allungare il perno o dei bulloni. Tenete conto che per fissare il lucchetto dovrete forare il pavimento, per questo vi servirà un trapano professionale o l’aiuto di uno specialista.

 

Pro

Efficace: Il lucchetto a campana è una garanzia contro furti e tentativi di scasso, infatti vista la sua estrema resistenza sarà difficile che qualche ladro riesca a manometterlo.

Prezzo: Si presenta con un costo di vendita molto basso, specialmente rispetto ai modelli acquistabili da un ferramenta.

Qualità: I materiali del perno e del lucchetto sono di alto livello e conferiscono al prodotto una grande durevolezza.

 

Contro

Montaggio: Sebbene assemblare il lucchetto sia un gioco da ragazzi, per fissare il perno sul terreno sarà necessario munirsi di un trapano molto potente o ricorrere ai servizi di un professionista.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Lucchetto per casco moto

 

6. Highway Hawk hl-4437 Casco con Lucchetto 

 

Girate spesso in motocicletta e vi siete stancati di portare sempre con voi il casco, anche quando andate a cena con gli amici? Tra i lucchetti più venduti ne abbiamo trovato uno per casco moto che potrebbe davvero fare al caso vostro. 

Si tratta di un pratico modello agganciabile alla moto dove potrete fissare il vostro casco, liberandovi dell’ingombro. È un prodotto molto utile specialmente se guidate una motocicletta sportiva non munita di portaoggetti. Dispone di una serratura a combinazione che si può impostare facilmente e resettare all’occorrenza. 

I materiali in lega di zinco e alluminio magari non sono tra i più resistenti, ma il lucchetto per casco moto rimane comunque un buon deterrente per i ladri. Il prezzo è abbastanza alto rispetto alla sua qualità complessiva, ma la sua utilità lo ha reso uno dei migliori lucchetti del 2022.

 

Pro

Utile: Questo particolare lucchetto vi permette di attaccare il casco alla vostra motocicletta e liberarvi dell’ingombro.

Deterrente: I ladri non si prenderanno il rischio di provare a forzare un lucchetto solo per rubare un casco.

Combinazione: La serratura a combinazione permette di impostare un numero composto da quattro cifre, resettabile all’occorrenza.

 

Contro

Prezzo: Cosa decisamente di più di un normale lucchetto, anche di quelli per bloccare la motocicletta.

Materiali: L’accoppiata alluminio e zinco non proprio il massimo in quanto resistenza e durevolezza.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Lucchetto Abus

 

7. Abus, Antifurto a U 40/130HB140 U-Mini

 

Spesso quando si desidera acquistare una bicicletta gli amici ci consigliano di spendere più per il lucchetto che per la bici stessa, d’altronde la prudenza non è mai troppa. Il lucchetto Abus può costare più di una bicicletta usata ma ha ben pochi rivali per quanto riguarda la sicurezza garantita. 

Composto interamente in acciaio cementato altamente resistente, questo lucchetto è addirittura a prova di trapano. Una volta applicato alla bicicletta potete stare sicuri che neanche il ladro più abile al mondo si prenderà la briga di forzarlo. 

Nonostante i materiali solidi, si rivela abbastanza leggero da poter essere portato nello zaino o nella borsa senza pesare troppo. Il montaggio è molto semplice, sebbene il modello sia molto corto e quindi difficile da applicare alle ruote.

 

Pro

Sicuro: I materiali davvero resistenti del prodotto lo rendono affidabile e sicuro. Stando a quanto dichiarato dal produttore, questo lucchetto è a prova di trapano!

Pratico: Risulta molto leggero da trasportare e allo stesso tempo compatto, così sarà possibile metterlo nello zaino o nella borsa senza occupare spazio.

Montaggio: Si può aprire e chiudere con facilità semplicemente utilizzando una delle chiavi che troverete nella confezione.

 

Contro

Ruote: Il lucchetto non è molto lungo, quindi sarà difficile riuscire ad applicarlo alle ruote e fissarlo allo stesso tempo alla rastrelliera per le biciclette.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Lucchetto Kensington

 

8. Kensington K64637WW Lucchetto Clicksafe per Laptop

 

Sebbene non sia mai una buona idea lasciare il proprio laptop incustodito in luoghi pubblici, se siete soliti viaggiare molto per lavoro potreste trovare molto utile questo lucchetto per laptop. 

Vi avvisiamo subito che, per essere un semplice lucchetto Kensington, si presenta con un prezzo abbastanza proibitivo, giustificato dai materiali di altissima qualità del cavetto. Questo è stato prodotto in fibra di carbonio resistente ai tagli, capace di avvolgersi alla scrivania o al tavolo per impedire che i ladri si portino via il portatile. 

Si applica facilmente e si può aprire con una delle due chiavi incluse nella confezione, sebbene molti utenti abbiano dichiarato che ogni tanto la serratura risulta un po’ dura.

 

Pro

Resistente: Il cavo in fibra di carbonio è capace di resistere ai tagli e di legarsi alla scrivania per impedire ai ladri di strappare via il laptop.

Semplice: Dispone di un meccanismo di chiusura davvero intuitivo da attivare, infatti vi basterà un semplice click per poter chiudere il lucchetto.

Due chiavi: Avrete a disposizione una chiave di riserva, utile nel caso perdiate quella che avete con voi.

 

Contro

Prezzo: Per essere un lucchetto non strettamente necessario per la sicurezza del laptop, questo modello si rivela eccessivamente costoso. 

Chiusura: Alcuni utenti hanno dichiarato che una volta chiuso il lucchetto è davvero difficile da aprire con la chiave, con la quale è necessario fare diversi tentativi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un lucchetto

 

Vista la miriade di modelli disponibili sul mercato non è certo facile fare una comparazione tra le offerte e capire come scegliere un buon lucchetto. Per questo abbiamo pensato di aggiungere alla nostra guida dei pratici consigli d’acquisto che vi potranno aiutare a scegliere il prodotto giusto per le vostre esigenze. 

 

 

I lucchetti possono variare in base al loro utilizzo, per esempio difficilmente un modello per biciclette si potrà usare con un armadietto o con una saracinesca. Non pensate quindi di poter trovare un modello ‘universale’, dovrete infatti comprare quello adatto oppure rischierete di fare un cattivo investimento. 

Le caratteristiche principali di cui tenere conto, oltre alla tipologia, sono l’effettiva qualità dei materiali e il tipo di chiusura. Se viaggiate spesso o state organizzando un viaggio negli Stati Uniti assicuratevi di comprare un lucchetto certificato TSA (Transportation Security Administration), consono ai controlli di sicurezza aeroportuali del paese.

 

Tipologia

Di lucchetti ce ne sono per tutti i gusti a partire da quelli più semplici per i bagagli per finire a quelli per laptop. Quelli per le valigie solitamente dispongono di una pratica combinazione che potrete inserire a piacimento per impedire che il bagaglio venga aperto. Attenzione però perché in alcuni paesi (come gli Stati Uniti) gli addetti alla sicurezza aeroportuale sono autorizzati per legge ad aprire i bagagli ritirati dalla stiva dell’aereo. Se trovano un lucchetto possono forzarlo, con il rischio di farvi trovare la valigia divelta. 

Per evitare questo spiacevole inconveniente vi conviene comprare un lucchetto TSA, ovvero idoneo alle ispezioni della Transport Security Administration. Questi modelli possono essere aperti dalle autorità aeroportuali usando una chiave universale, così potranno ispezionare la vostra valigia senza distruggerla.

Se state cercando un lucchetto per biciclette o motociclette vi conviene optare per un prodotto molto resistente, possibilmente da applicare alle ruote. Questo perché molti ladri di biciclette che non riescono a forzare i lucchetti legati al telaio della bici, decidono senza farsi troppi scrupoli di staccare le ruote del mezzo, provocandovi comunque un danno non indifferente. 

Il costo di alcuni di questi lucchetti è abbastanza elevato ma, visto che moto e bici sono spesso nel mirino dei ladri, vi consigliamo di non badare troppo a spese. Per quanto riguarda i lucchetti per serrature, quelli migliori hanno un perno da applicare al terreno. Questi sono un po’ più ostici da installare in quanto sarà necessario forare il terreno sotto la saracinesca, ma una volta applicati garantiranno il massimo della sicurezza. All’inizio di questo paragrafo abbiamo parlato di lucchetti per laptop. 

Si tratta di cavi in fibra di carbonio con una chiusura particolare da applicare al laptop tramite una brugola che andrà chiusa o con una chiave o con un meccanismo a click. Sebbene non siano proprio indispensabili, questi lucchetti possono tornarvi molto utili se siete soliti portare il vostro laptop ovunque voi andiate per studio o per lavoro e ogni tanto vi tocca lasciarlo incustodito.

 

Materiali

Partiamo dal presupposto che nessun lucchetto è completamente antifurto. Un ladro professionista ben attrezzato sarà in grado di aprire con disinvoltura anche quello più resistente, quindi tenete sempre conto che alcuni lucchetti servono più da deterrente contro i ladruncoli sprovveduti. 

Nonostante questo è sempre bene controllare la qualità dei materiali di un prodotto prima di acquistarlo. I lucchetti più resistenti sono composti in acciaio e lega di zinco, possono resistere ai tagli e ai tentativi di strappo con l’uso di leve. Più resistente sarà il lucchetto e più il ladro farà fatica a forzarlo, vedendosi costretto ad abbandonare l’opera.

Chiusura

A chiave o con combinazione? Dipende molto dal tipo di lucchetto. La combinazione torna molto utile per quelli per valigie e per armadietti della palestra, in quanto le chiavi di questi modelli sono facili da smarrire a causa delle loro dimensioni ridotte. Inoltre l’assenza di una serratura per la chiave impedisce ai ladri di usare il grimaldello per forzarla, anche se solitamente i materiali di questi lucchetti non sono proprio il massimo della resistenza e risultano molto facili da scardinare. I modelli per biciclette, motociclette e saracinesche essendo di dimensioni più grandi dispongono apertura e chiusura a chiave.

 

 

 

Domande frequenti

 

È facile forzare un lucchetto?

Dipende molto dal tipo di lucchetto. Un ladro esperto munito di tutti gli ‘attrezzi del mestiere’ riuscirà ad aprire qualsiasi lucchetto comprato online o dalla ferramenta. Ovviamente più il lucchetto sarà resistente e più il caro ladro dovrà faticare per poterlo aprire e potrebbe anche demoralizzarsi e abbandonare l’opera. 

I lucchetti per armadietti e biciclette sono quelli più semplici da aprire, mentre quelli per le saracinesche risultano estremamente resistenti. In generale vi consigliamo di optare per un modello costruito con dei materiali di buona qualità anche se questo vuol dire spendere un po’ di più.

 

Quanto costa un buon lucchetto?

Un lucchetto per biciclette o per saracinesche di buon livello può arrivare a costare anche sui 100 euro, con quelli più economici che si aggirano intorno ai 50 euro. Sono soldi ben spesi, in quanto i modelli da 20 euro si possono rompere con estrema facilità. Se avete una bicicletta di seconda mano che usate di rado però non vi conviene spendere troppo e puntare su un lucchetto economico per scoraggiare i ladruncoli di città. Per le saracinesche dei garage, per la motocicletta, per una nuova bicicletta di marca o per il cancello di casa invece vi conviene puntare su un prodotto molto più costoso.

 

Perché comprare un lucchetto TSA? 

Non è obbligatorio comprare un modello TSA a meno che non abbiate intenzione di fare un viaggio negli Stati Uniti, dove la sicurezza aeroportuale nel caso non riesca ad aprire il lucchetto è autorizzata legalmente a distruggere la vostra valigia al fine di ispezionarne il contenuto. Con un lucchetto certificato TSA, le autorità potranno aprirlo usando una chiave universale, così oltre a prevenire i vari furti durante il vostro viaggio vi troverete la valigia intatta alla consegna dei bagagli.

 

A quale parte della bicicletta conviene applicare il lucchetto?

Alle ruote. Il motivo è abbastanza semplice: molti ladri che non riescono a forzare i lucchetti attaccati ai telai della bicicletta spesso finiscono per staccare le ruote al mezzo. Inoltre sulle rastrelliere delle biciclette risulta molto più pratico applicare il lucchetto alle ruote. Purtroppo alcuni ladruncoli se non riescono a rubare bicicletta o ruote, finiscono per sfondare queste ultime per pura frustrazione. Vi sarà capitato di vedere delle biciclette attaccate ai pali con le ruote completamente distrutte. Se riuscite, cercate sempre una rastrelliera in quanto più sicura.

 

A cosa serve un lucchetto per laptop?

I lucchetti per laptop sono fondamentalmente dei lunghi cavi resistenti ai tagli che si possono collegare al portatile e avvolgere intorno al tavolo o alla scrivania dove state lavorando. Questo vi permette di tenere saldamente legati i laptop e impedirà ai ladri di prenderlo e portarlo via quando voi vi assentate per andare in bagno o fare altri servizi. Ovvio che un portatile lasciato incustodito è facile preda di malintenzionati, quindi il lucchetto non è altro che una misura di sicurezza in più.

 

 

 

Come utilizzare un lucchetto

 

Come aprire un lucchetto

Aprire un lucchetto a chiave è un gioco da ragazzi, basterà inserire la chiave nell’apposita serratura e girarla, facendo scattare il meccanismo di chiusura. Una volta sentito lo scatto potrete aprire il lucchetto tirandolo verso il basso rispetto alla barra di ferro. I modelli con combinazione invece richiedono l’impostazione di un numero a quattro cifre che in seguito dovrà essere reinserito per poter aprire il lucchetto senza danneggiarlo. Nel caso perdiate le chiavi e il lucchetto rimanga bloccato potrete provare a usare una graffetta e tentare di forzarlo. 

 

 

In alternativa potete usare un grimaldello oppure spezzarlo usando una morsa e un seghetto. Tenete conto che per qualsiasi di queste operazioni è richiesta una certa abilità, quindi se acquistate un lucchetto tenete sempre una delle chiavi in dotazione a casa, così potrete averne sempre una di riserva.  

 

Come sbloccare un lucchetto numerico

Non vi ricordate più la combinazione del vostro lucchetto? Molto male! Purtroppo non ci sono dei sistemi garantiti per riaprire il lucchetto, ma potrete comunque provare a trovare la combinazione andando a caso. Se siete fortunati e il vostro lucchetto emette un ‘click’ quando trova il numero giusto, allora potrete aprirlo facilmente. In realtà i modelli più recenti non dovrebbero scattare, per evitare che i ladri trovino facilmente la giusta combinazione.

 

Come resettare un lucchetto

Alcuni lucchetti a combinazione che dispongono di funzione reset dovrebbero avere incluso nella confezione un particolare strumento di reset che andrà inserito nel foro laterale del lucchetto. Una volta inserito dovrete girarlo di 90° e la combinazione dovrebbe resettarsi di conseguenza le cifre si azzereranno permettendovi di impostare un nuovo numero a quattro cifre. Questo non è un metodo universale, quindi vi invitiamo a seguire le istruzioni del modello acquistato o contattare la ditta produttrice per sapere come cambiare codice al lucchetto.

Come funziona il lucchetto TSA

Il lucchetto TSA è molto simile ad un modello a combinazione, con la differenza che può essere aperto usando una chiave universale disponibile solo alle autorità portuali di alcuni paesi. TSA sta per Transportation Security Administration ed è entrata in vigore dopo gli attentati dell’11 settembre 2001 a New York e al Pentagono. 

Le nuove leggi di sicurezza permettono alle autorità di aprire tutte le valigie in stiva per controllare il contenuto, questo vuol dire che possono forzare i lucchetti distruggendo di conseguenza la valigia. Per questo se viaggiate verso gli Stati Uniti vi conviene comprare un lucchetto TSA, così gli addetti alla sicurezza lo potranno aprire e richiudere usando la chiave.

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS