I problemi più frequenti in un cancello automatico

Ultimo aggiornamento: 26.09.22

 

Capita che di colpo il cancello automatico cominci a funzionare male e non intervenire in tempo utile potrebbe comportare l’aggravarsi del problema. Scopriamo insieme gli inconvenienti che potrebbero presentarsi.

 

È indubbio che il cancello automatico sia una grande comodità, pensiamo a quando piove e si deve entrare con l’auto all’interno della proprietà, con un cancello comune bisognerebbe scendere, infilare la chiave nella toppa, aprire le ante, magari bloccarle per evitare il rischio che possano chiudersi mentre si entra con la vettura e provocare danni, quindi rimontare in auto, parcheggiarla e tornare al cancello per chiudere. Senza contare che magari la strada è stretta e voi state impedendo il transito ad altre vetture e si sa che difficilmente gli automobilisti brillano per pazienza. 

Nel frattempo sarete bagnati fradici quando sarebbe stato sufficiente premere un pulsante sul miglior telecomando per cancello. Fin quando funziona tutto alla perfezione vi risparmierete quanto scritto sopra, ma che cosa succede se il cancello comincia a darvi problemi? Potrebbe addirittura non aprirsi. I cancelli automatici a differenza di quelli manuali possono essere più problematici. 

Ad ogni modo non crediate che si guastino spesso e non è detto che il supposto problema sia grave. Nel corso del nostro articolo andremo alla scoperta di quelli che sono i malfunzionamenti più frequenti, le relative cause  e le possibili soluzioni. Preferiamo dirvi fin da subito che ricorrere a un tecnico è quasi inevitabile ma per saperene di più vi conviene leggere quanto segue.

 

Tipi di cancello automatico

Ci sono due tipi di cancello automatico: ad ante ed a scorrimento. Altre differenze concernono dimensione, peso e potenza del motore (ce ne può anche essere uno per anta, quindi due in totale). Il motore può essere esterno oppure interrato. Apertura e chiusura avvengono per mezzo dell’azione di un telecomando. Un sistema di fotocellule rileva la presenza di ostacoli come persone, animali o cose e quindi si blocca la chiusura. 

A riguardo è opportuno sapere che bisognerebbe evitare di passare durante la chiusura del cancello e non solo per una questione di sicurezza, ma anche perché a lungo andare questo comportamento potrebbe originare dei guasti come ad esempio il rallentamento di un’anta rispetto a un’altra. Adesso andiamo a vedere quali sono i guasti più frequenti, come spiegheremo, non sempre è necessario chiamare un tecnico per la soluzione, anche se resta l’epilogo più probabile.

 

Il telecomando

Un problema classico è rappresentato dall’assenza di comunicazione tra la centralina e il telecomando. Molto spesso il problema riguarda il telecomando e questa è certamente una buona notizia rispetto a un guasto al cancello. Se il telecomando non funziona può essere sostituito con uno universale, che ovviamente va programmato. Prima di comprare un nuovo modello bisogna verificare innanzitutto che le batterie siano cariche. Sostituite eventualmente le pile, controllate che il LED si accenda al momento di premere un tasto del telecomando. Sarebbe buona norma avere già un telecomando di riserva per evitare spiacevoli contrattempi.

 

Le fotocellule

Un altro problema può derivare dalle fotocellule. In sostanza quando queste sono oscurate  il motore blocca la chiusura del cancello facendolo riaprire. Affinché le fotocellule funzionino correttamente è importante che siano pulite poiché polvere e sporcizia varia che inevitabilmente si accumulano sono un problema. 

Se una accurata pulizia non porta a nulla, non resta che sostituire le fotocellule, si tratta di un lavoro da far eseguire a un tecnico specializzato, volendo si può chiedere la sostituzione con fotocellule snow che sono in grado di riconoscere gli oscuramenti che dipendono dalle condizioni meteorologiche.

Da cosa può dipendere il guasto del cancello

Il motore

Quando il problema riguarda il motore e di conseguenza le ante, la situazione comincia a diventare più complicata. Come visto in precedenza, uno dei sintomi del malfunzionamento è l’apertura delle ante a velocità diversa, nei casi più gravi l’anta può restare bloccata. Come detto prima, un continuo passare e ripassare mentre il cancello si sta chiudendo, a lungo andare è fonte di problemi ma non è l’unica ragione. 

Il freddo, per esempio, può causare l’addensamento dell’olio con conseguente lubrificazione insufficiente e un maggiore sforzo del motore. Cosa accade se il motore si sforza? Le conseguenze possibili possono essere due; il rallentamento dell’apertura e chiusura delle ante e l’impossibilità per queste di completare la corsa, dunque il cancello potrebbe restare parzialmente chiuso o se preferite, parzialmente aperto. 

Abbiamo parlato di ante ma questo non significa che un problema del genere non si presenti per i cancelli a scorrimento che potrebbe impiegare più tempo a chiudersi ed aprirsi o non completare la corsa.

 

La centralina

Uno sbalzo di corrente, un fulmine o un blackout potrebbero danneggiare la centralina. Sintomi di tale problema sono l’apertura lenta del cancello o una apertura scomposta dei battenti. Un caso del genere suggerisce una telefonata al tecnico che giusto sul posto potrà fare una diagnosi esatta e agire di conseguenza.

Mai intervenire da soli

Come abbiamo visto in gran parte dei casi è preferibile richiedere l’intervento di un tecnico. Agire in prima persona, anche se si è abili nel fai da te, non è mai una buona idea in quanto la riparazione dei cancelli automatici richiedono delle conoscenze specifiche, non è possibile improvvisare oppure andare ad intuito. Le uniche cose ammesse sono le azioni che abbiamo visto per il telecomando e le fotocellule. In vero c’è dell’altro che potete fare, ossia occuparvi di una corretta manutenzione come liberare il cancello da foglie, rami e qualunque altro impedimento che ne potrebbe compromettere il regolare movimento.

 

 

 

DEJA UN COMENTARIO

190 COMENTARIOS

Roberta

July 25, 2022 at 12:56 pm

Un guasto elettrico al braccio motore è causato necessariamente dalla centralina? Intendo per sbalzo elettrico.

Répondre
ProjectManager

July 25, 2022 at 1:24 pm

Salve Roberta,

L’altra possibilità è data da un problema con le fotocellule, perciò dovresti controllare che siano pulite poiché polvere e sporcizia varia (che inevitabilmente si accumulano) possono inficiare il funzionamento del cancello.

Saluti
Team F

Répondre
barbara

July 20, 2022 at 12:36 pm

buongiorno, ho un cancello scorrevole con motore Faac, il problema sorge con il caldo, in chiusura scavalla il fine corsa, esce dal binario e sbatte sulla colonna… e allora sblocco il motore, rimetto in sede il cancello con un palanco e tutto si resetta fino alla prossima apertura… un lavoraccio… c’è qualcosa che posso fare per ovviare a questo inconveniente estivo? grazie

Répondre
ProjectManager

July 25, 2022 at 2:42 pm

Salve Barbara,

con molta probabilità il problema che stai riscontrato è dovuto alle ore di esposizione alla luce solare del cancello, che nei momenti più caldi della giornata (dalle 12 alle 16) può mandare in “tilt” la centralina. Prima di rivolgerti a un tecnico qualificato, ti consigliamo di provare a mettere per qualche giorno qualcosa che faccia ombra sulla centralina, come – per esempio – un telo di quelli per coprire il cruscotto dell’auto, per capire se il malfunzionamento è dovuto al caldo torrido che sta investendo la nostra Penisola nelle ultime settimane. Se il problema persiste, allora dovrai per forza rivolgerti a un professionista per trovare una soluzione più rapida ed efficace.

Saluti
Team F

Répondre
Nicolo'

May 21, 2022 at 9:44 pm

Salve, ho un problema con il cancello scorrevole BFT: sia con il telecomando e sia con le chiavi il cancello volte parte e volte no, comunque non ha forza e tenta a fermarsi malgrado il motore sembrerebbe che funzioni. I denti (non sono esperto e non so tecnicamente come si chiama) del motore non riescono fermandosi a trascinare quelli della cremagliera del cancello. il rumore del motore permane ed ho notato che all’interno rimane accesa anche un led con il colore rosso. Grazie

Répondre
ProjectManager

May 25, 2022 at 9:43 am

Salve Nicolò,

in linea di massima i rumori emessi dal motore potrebbero dipendere da un problema che risiede nell’attuatore, ma è sempre da verificare. Banalmente, è possibile che ci sia la sola necessità di procedere con una normale manutenzione ordinaria, lubrificando la cremagliera del cancello per rendere più fluido il movimento delle ante. Inoltre, dovresti controllare il freno di blocco elettromagnetico (se previsto dal modello in tuo possesso) e che i montanti abbiano la forza e la rigidità necessarie per sostenere il movimento di apertura e chiusura. Se, malgrado tutte le verifiche del caso, il problema continua a persistere, ti consigliamo di contattare un tecnico esperto in modo che possa effettuare un controllo più capillare delle varie componenti e del motore per venire a capo del gusto.

Saluti
Team F

Répondre
Cianni

May 18, 2022 at 5:05 pm

Buonasera il mio problema riguarda un cancello FAAC 770 a battente 220 V. interrato di circa 10 anni. Di circa una settimane un’anta si è bloccata non si apre e non si chiude. Il relativo motore ronza e si scalda e nonostante lo abbia liberato dai leveraggi di collegamento all’anta non si muove. Ho provato a sostituire i 2 condensatori ma tutto ò rimasto come prima. Cosa devo fare. Grazie mille.

Répondre
ProjectManager

May 25, 2022 at 8:45 am

Salve Gianni,

se hai provato a sostituire i condensatori ma la situazione non è cambiata, dobbiamo valutare altri aspetti, come le fotocellule, delle quali puoi procedere alla pulizia, per verificare che non abbiano ostacoli e che quindi non siano loro a impedire l’apertura dell’anta. Tra i problemi più diffusi, che causano il bloccaggio di un’anta, inoltre ci sono il freddo o la mancanza improvvisa di corrente. Per risolvere in via definitiva e senza altro spreco di tempo, ti consigliamo di contattare un tecnico, che procederà al controllo delle componenti e della centralina, per verificare che sia tutto in ordine e individuare l’eventuale impedimento.

Saluti
Team F

Répondre
Massimo Z.

May 13, 2022 at 9:58 am

Molto belli ed utili i vostri suggerimenti ma mi piacerebbe sapere :
Se una persona all’interno di un villaggio con cancello e sbarre motorizzate per entrarne ed uscirne (affittuario con ufficio) la sera tardi (h23ca) volesse tornarsene a casa a per un banale motivo di mancanza corrente nello stesso villaggio, si trovasse sbarre e cancello chiusi e non più apribili ….. Rimanendo tutta la notte in macchina chiuso dentro la proprietà in attesa del custode alle 7 di mattina, quali diritti avrebbe di rivalersi sul condominio ????
Grazie

Répondre
ProjectManager

May 13, 2022 at 11:21 am

Salve Massimo,

dunque premettiamo che il tuo caso è alquanto singolare. Detto questo, tenendo conto della normativa sulla responsabilità della manutenzione di un cancello automatico, è sicuramente l’amministratore di condominio a essere responsabile nel caso in cui un malfunzionamento del cancello, derivante da una sua inadempienza (ovvero la non corretta manutenzione) provochi danni a persone o cose. Bisogna però capire se i danni che hai subito tu – che sono, in un certo senso, morali e non fisici (come nel caso in cui il cancello nel chiudersi avesse urtato la tua macchina) – possano rientrare nella definizione. Probabilmente sì. Tieni però conto che un altro ostacolo alla richiesta di danni potrebbe essere quello di dimostrare, al di là della tua parola, che effettivamente hai trascorso quel tempo bloccato in auto.

Saluti
Team F

Répondre
Mimmo

May 11, 2022 at 8:01 pm

Ho un cancello ad un’anta battente motorizzata con impianto Faac. Aprendo con il telecomando o con l’interruttore fisso, il cancello risponde al comando e si apre normalmente, ma dopo che si è richiuso non si apre più (non accetta nessun comando). Per farlo funzionare nuovamente bisogna togliere la corrente dall’interruttore generale e riattivarlo così riprende a funzionare per una volta, però dopo che si è richiuso non si apre più e bisogna ripetere la procedura. In sostanza funziona solo una volta dopo che si è tolta e rimessa la corrente.
Il tecnico mi ha sostituito le fotocellule, ma senza risolvere un bel niente. Mi potete aiutare? Grazie

Répondre
ProjectManager

May 13, 2022 at 3:30 pm

Salve Mimmo,

se le fotocellule sono state sostituite e non ci sono corpi estranei sul raggio d’azione (come piante o erbacce) che potrebbero oscurarle compromettendo l’operatività del cancello, ti consigliamo innanzitutto di verificare che le schede elettroniche al loro interno siano pulite e prive di polvere, ragnatele o altre impurità che ne impediscono il corretto funzionamento. Un’altra possibile causa del malfunzionamento potrebbe essere uno scorretto allineamento tra il trasmettitore e il ricevitore, nel qual caso dovresti spostare una delle due componenti per fare in modo che siano perfettamente allineate. Se il problema persiste vanno verificati i settaggi della scheda, controllando che non sia stata esclusa dal sistema inserendo per errore la funzione “presenza uomo” che obbliga la chiusa solo manuale e non in modo automatico. Un’ultima causa del guasto potrebbe essere un eccessivo attrito in un punto specifico del cancello che comporta l’attivazione del blocco di sicurezza, impedendo all’anta di aprirsi. Questo, in genere, succede perchè la centralina interpreta lo sforzo in apertura come dovuto alla presenza di un ostacolo e, di conseguenza, blocca il movimento automatico per evitare danni.

Saluti
Team F

Répondre
Daniela

May 10, 2022 at 10:03 pm

Buona sera, per favore vorrei chiedere se esiste una norma per l’altezza dei ganci (ferma cancello) montati sotto una rampa dei garage sotterranei. Nel condominio dove abito abbiamo due di questi ganci uno accanto ad altro. Il primo è montato per terra invece il secondo e stato rialzato (adattato alla parte più alta del cancello)
Uscendo dal garage ho danneggiato una macchina agganciando il tubo dell’olio. Visto che è un passaggio e non è segnalato un pericolo di passaggio penso che dovrebbe essere adatto a tutti i tipi di auto (anche a quelle più basse) Grazie

Répondre
ProjectManager

May 13, 2022 at 11:32 am

Salve Daniela,

Purtroppo non siamo riusciti a trovare un’indicazione precisa in merito all’altezza dei fermi meccanici ma, a logica, dovrebbero essere posizionati in modo tale da non rappresentare un ostacolo per le vetture. Ti suggeriamo di segnalare la cosa all’amministratore perché comunque la responsabilità sulla manutenzione del cancello automatico in modo che sia sempre funzionante e non pericoloso è sua.

Saluti
Team F

Répondre
Daniela

May 19, 2022 at 11:53 am

Grazie mille per la vostra risposta.
Daniela

Répondre
Nicola Castelli

May 6, 2022 at 9:14 am

Volevo chiedere per evitare che la scheda della centralina si guasti a causa di fulmini ecc. È il caso di mettere un interruttore di protezione

Répondre
ProjectManager

May 10, 2022 at 1:06 pm

Salve Nicola,

se dove vivi capita di frequente che ci siano eventi meteorologici di questo tipo, installare un dispositivo di protezione dai picchi di tensione è sempre una buona idea.

Saluti
Team F

Répondre
Michele

April 29, 2022 at 11:00 am

Buongiorno,
ho un cancello a battente ad una anta. Non aprendosi più, ma sentendo il motore che girava “a vuoto” ho smontato il braccio e acquistato il pezzo danneggiato (un ingranaggio in ottone con i denti mangiati). Dovrei ripulire tutto visto che gli ingranaggi sono ricoperti di grasso pieno di trucioli della vite mangiata. Il braccio estensibile è un vecchio TAU P-650P250.
Esistono dei prodotti adatti per la pulizia e soprattutto avete consigli sul tipo di grasso da utilizzare?

Répondre
ProjectManager

May 3, 2022 at 1:46 pm

Salve Michele,

Per la pulizia puoi utilizzare un qualunque sgrassatore, avendo l’accortezza di spruzzarlo sugli ingranaggi e lasciarlo agire per una ventina di minuti, prima di pulirlo con uno straccio. A questo punto spruzzalo di nuovo e intervieni una seconda volta utilizzando una spazzola di nylon. Per quanto riguarda il grasso da utilizzare ti suggeriamo questo di WD-40: https://www.amazon.it/WD-40-SPECIALIST-Grasso-Sistema-Posizione/dp/B00K6KXAEM?tag=scontibuono-21. Garantisce infatti una lubrificazione prolungata nel tempo, protegge dalla corrosione, non cola e resiste all’acqua.

Saluti
Team F

Répondre
Giuseppe Rossoni

April 26, 2022 at 11:53 am

Buongiorno,
nel 2018 ho fatto installare un motore per basculante box CAME EM4024CB, con relativo telecomando.
Abito in un condominio con parecchi box nello stesso cortile, con un cancello CAME all’uscita.
Parecchie volte la basculante del box si è riaperta mentre ero in casa ed alcune volte ho ricevuto segnalazioni dai vicini anche mentre ero in ferie.
Ho scoperto che questo accade quando altre auto escono dal cortile e aprono il cancello di uscita con il loro telecomando.
Ho pensato ad un eventuale coincidenza del codice del mio box con quella del cancello, ho chiamato l’installatore e ho chesto di cambiare il codice del mio box.
Non è servito a nulla: spesso trovo ancora aperto il box.
Oltretutto, avendo un sensore di allarme nel box, se sono assente ricevo anche il messaggio telefonico di allarme.
Ho tentato di risolvere il problema cambiando telecomando e rimettendo il codice (non so se fosse nuovo o sempre quello di prima), ma senza successo.

Come estremo tentativo ho tentato di attivare, senza successo, la chiusura automatica della basculante dopo X secondi (da 1 a 180). Dopo l’apertura mi si visualizza il tempo impostato, lampeggiante, ma non scende a zero, ma lampeggia sempre sullo stesso valore.

La cosa è molto scocciante e non riesco a risolvere il problema.
Avete qualche suggerimento da darmi?

Grazie

Giuseppe Rossoni
Cell. 340 235 8925

Répondre
ProjectManager

April 28, 2022 at 2:52 pm

Salve Giuseppe,

Le interferenze sulle frequenze sono un fenomeno piuttosto diffuso, soprattutto nelle aree condominiali, dove i dispositivi radio (che lavorano sulla stessa frequenza) sono numerosi e dunque rischiano di sovrapporsi. La frequenza più facilmente soggetta a disturbi è quella dei 433,92 MHz, che è la più “affollata”. Una soluzione ai problemi di interferenza potrebbe essere quella di cambiare la frequenza di trasmissione tra il radiocomando e la scheda della basculante del box, sfruttando una banda meno affollata, come la 868,35 MHz. Prova a sentire il tuo installatore cosa può fare in merito.

Saluti
Team F

Répondre
Sebastiano

April 14, 2022 at 4:33 pm

Salve ho un cancello a due ante battenti da 2.5 metri ciascuna. Quando il tempo è buono non da problemi. Non appena ci sta un po’ di vento sembra che impazzisce. Apre lentissimo o a volte si blocca a metà o fa apre e chiudi in continuazione. Cosa può essere?

Répondre
ProjectManager

April 20, 2022 at 10:43 am

Salve Sebastiano,

le problematiche del cancello legate alla presenza del vento – dunque difficoltà nell’apertura o, al contrario, continue aperture per le folate – sono tipicamente da ricondurre al pistone, che dunque è consigliabile fare revisionare.

Saluti
Team F

Répondre
Francesco

April 2, 2022 at 2:09 pm

Salve, la contatto per un’informazione: ho un cancello a due ante con motore dieffematic che non mi ha mai dato problemi, l’unica “pecca” è che quando nevica, le fotocellule rilevano i fiocchi, di conseguenza le ante non si chiudono fino a quando non smette di nevicare o comunque fino a quando non diminuiscono le precipitazioni; una domanda da ignorante: se posiziono un classico vetrino catarifrangente davanti alla fotocellula, potrei risolvere il problema? Mi scuso per la banalità della domanda.

Grazie, buona giornata.

Répondre
ProjectManager

April 6, 2022 at 1:20 pm

Salve Francesco,

in effetti i fiocchi di neve possono essere interpretati dalle fotocellule come degli ostacoli e dunque il tuo problema è piuttosto frequente. Hai provato a pulire le fotocellule perché sporco e polvere possono renderle più sensibili. Ti suggeriamo anche di rimuovere le plastiche di copertura per verificare che all’interno non ci siano insetti, foglie o ragnatele che falsificano la ricezione o l’invio del segnale.

Saluti
Team F

Répondre
Rodolfo Marrocu

March 29, 2022 at 4:14 pm

Nel mio cancello a due ante, in chiusura non sempre vi è il colpetto finale che chiude l’elettroserratura. Come mai?

Répondre
ProjectManager

April 7, 2022 at 12:21 pm

Salve Rodolfo,

solitamente i problemi legati alla chiusura delle ante sono da ricondurre al freddo. Le basse temperature, infatti, hanno come conseguenza il raffreddamento dell’olio del motore che si addensa e non garantisce una corretta lubrificazione, con uno sforzo maggiore per assicurare i movimenti. Hai notato che questi episodi si verificano specialmente d’inverno o comunque con le basse temperature?

Saluti
Team F

Répondre
Walter

March 20, 2022 at 2:33 pm

Salve un motore olio dinamico faac 402 a 30 centimetri dalla completa apertura si ferma… In chiusura funziona benissimo.

Cosa può essere?

Grazie mille

Répondre
ProjectManager

March 21, 2022 at 4:36 pm

Salve Walter,

solitamente per quel genere di cancelli i problemi sono legati all’olio che è responsabile del movimento del cancello. Potrebbe dunque esserci una piccola perdita da qualche parte oppure potrebbe essere che l’olio è invecchiato, addensandosi e perdendo di volume. La soluzione non è, come per l’auto, rabboccare l’olio quanto piuttosto effettuare la pulizia del motore o la completa sostituzione dell’olio.

Saluti
Team F

Répondre
Demis

March 17, 2022 at 4:25 am

Salve, il mio cancello a 2 ante, l’anta in prima chiusura è come se saltella all’interno del braccio e arriva solo a metà.
Se l’accompagno ed evito di fare quei saltelli interni ,meccanici, riesco a chiuderla.
Non so come risolvere

Répondre
ProjectManager

March 21, 2022 at 4:41 pm

Salve Demis,

le cause di questo tuo problema potrebbero essere due: o il freddo che ha contribuito al raffreddamento dell’olio del motore che, addensandosi, non permette più una corretta lubrificazione e dunque limita i movimenti dell’anta oppure un’improvvisa mancanza di corrente che ha mandato “in crisi” la centralina che, una volta ripristinata la corrente, non ha ripreso a funzionare correttamente, risultando non bilanciata. Per riparare questo tipo di problema, dunque, potrebbe essere meglio affidarsi a un tecnico…

Saluti
Team F

Répondre
Nico

February 14, 2022 at 11:24 am

Salve
Telecomando bft mi si accende il led ma il cancello non si apre anche dopo aver fatto la riprogrammazione ….faccio presente che i cancelli sono due …uno si apre regolarmente e l’altro no

Répondre
ProjectManager

February 18, 2022 at 2:27 pm

Salve Nico,

purtroppo non possiamo esserti d’aiuto in questo caso specifico; dovresti rivolgerti direttamente al tecnico che ha installato il cancello oppure chiedere presso un negozio specializzato del settore.

Saluti

Team F

Répondre
Emanuele

February 12, 2022 at 12:13 pm

Buongiorno ,
abito in un condominio , il cancello spesso si blocca , un condomino tutti i giorni blocca con una tavola la fotocellula per parecchi minuti più volta al giorno , volevo sapere se questo può essere la causa dei continui blocchi i .
Grazie

Répondre
ProjectManager

February 18, 2022 at 2:26 pm

Salve Emanuele,

la semplice interruzione “ottica” della fotocellula, anche se prolungata nel tempo, non crea alcun problema, a patto che non ci sia alcun contatto fisico tra le fotocellule e l’oggetto che le ostruisce.
Se invece la tavola viene appoggiata direttamente alla fotocellula, magari in maniera disattenta provocando dei leggeri urti, allora la possibilità di causare inavvertitamente qualche danno c’è.

Saluti

Team F

Répondre
Mariangela

January 18, 2022 at 6:15 pm

Ieri sera i nostri vicini di casa si sono accorti che con i loro telecomandi non aprivano più il loro cancello elettrico, ma il nostro. Con i nostri telecomandi il nostro cancello non si chiudeva. Anche il telecomando della macchina non chiudeva più l’auto. Questo è durato solo ieri sera. Stamattina è tornato tutto regolare. Come si può prevenire simili interferenze? Abbiamo due cani e dobbiamo essere sicuri che il cancello non si apra.

Répondre
ProjectManager

January 20, 2022 at 4:10 pm

Salve Mariangela,

purtroppo questo tipo di interferenze elettromagnetiche sono random e possono essere dovute a svariate cause. Non esiste un modo di prevedere il come e il quando possa avvenire nuovamente un fenomeno del genere; tutto quello che potete fare è consultare un professionista qualificato del settore per capire se esiste un metodo efficiente per evitare questo tipo di “incidenti”.

Saluti

Team F

Répondre
silvano

January 11, 2022 at 8:55 pm

adesso che fa freddo alla prima apertura del mattino non si apre pero lampeggia

Répondre
ProjectManager

January 13, 2022 at 1:16 pm

Salve Silvano,

anche in questo caso la mancata apertura è causata dalla bassa temperatura, soprattutto se il termometro scende sotto lo 0; l’unica cosa che puoi fare alla prima apertura del mattino, è accompagnare il cancello con la mano in modo da sbloccare i meccanismi dal fluido lubrificante “indurito” dal freddo. Per altri soluzioni più efficaci e meno transitorie, invece, ti consigliamo di rivolgerti a un installatore professionista.

Saluti

Team F

Répondre
paolo

January 11, 2022 at 9:50 am

Ho un cancello automatico. E’ di circa due anni Da poco tempo noto che in fase di chiusura, il cancello non torna indietro nella fase di cesoiamento. Provato a inserire un legno di 3 cm questo rimane incastrato , e solo con grande sforzo riesco a toglierlo. Pare regolare la cosa? Sul cancello non vi è la targhetta tecnica prevista dalla norme attuali macchine . siamo in condominio a i proprietari non è stata inviata copia della certificazione tecnica , al momento dell’acquisto immobile. Malignamente penso che esista qualche problema Posso avere anche solo una indicazione?? Grazie

Répondre
ProjectManager

January 12, 2022 at 6:46 pm

Salve Paolo,

purtroppo i contesti condominiali sono estremamente delicati; prima di procedere si dovrebbe quindi parlare con gli altri proprietari e accordarsi per interpellare una ditta, o quantomeno un professionista serio e qualificato che si occupi di valutare la situazione del cancello e di proporre eventuali soluzioni al problema.

Saluti

Team F

Répondre
Michele

January 7, 2022 at 7:20 pm

Buona sera ; sono Michele, ho un cancello a due ante, uno per il passaggio pedonale e quando devo passare con la macchina si aprono tutti due, motorizzati co elettroriduttore interrato per cancelli a battente mod. Faber; evidenzio nel periodo freddo che il cancello più grande parte con notevole ritardo per aprirsi e perciò non si apre del tutto, devo premere il telecomando per ridare l’impulso per chiudersi e aprire nuovamente. CAUSE? in chiusura invece nessun problema. posso avere delle indicazioni 7 cause. Grazie

Répondre
ProjectManager

January 10, 2022 at 5:23 pm

Salve Michele,

quasi sicuramente il meccanismo risente della bassa temperatura; può darsi che il fluido lubrificante (o quello oleodinamico a seconda del tipo di meccanismo), tenda a indurirsi col freddo ragion per cui al primo avvio oppone una maggiore resistenza al movimento. Una volta aperta l’anta, poi, questa si richiude più facilmente perché il fluido è stato già “sciolto” dal movimento precedente.

Saluti

Team F

Répondre
Michele

January 10, 2022 at 5:45 pm

Sono sempre Michele, che soluzioni si possono adottare? Come già evidenziato il motoriduttore è mod. FABER apertura fino a 180 gradi. Esiste un modo per sostituire il fluido lubrificante? se si come posso fare? Grazie

Répondre
ProjectManager

January 12, 2022 at 6:45 pm

Ciao Michele,

per le soluzioni da adottare devi rivolgerti a un tecnico specializzato, anche perché la nostra era soltanto una ipotesi su una delle possibili cause. Senza l’intervento di un professionista non potrai mai avere la certezza di risolvere il problema in modo corretto.

Répondre
Giuseppe

December 25, 2021 at 4:21 pm

buongiorno,
il mio cancello ha faac 402 a due ante. un motore l’abbiamo sostituito da 7 anni, l’altro va avanti da molto di più. ora questo comincia a malfunzionare: si apre e non si ferma ma torna indietro. si chiude ma non si ferma e torna indietro. quindi bisogna sempre intervenire a mano. idee di possibili problemi? pare non ci sia trafilamento d’olio

Répondre
ProjectManager

December 28, 2021 at 7:34 pm

Salve Giuseppe,

in questo caso si tratta di malfunzionamenti delle componenti elettroniche, devi rivolgerti a un tecnico e far controllare la scheda elettronica del motore in questione e le relative componenti.

Saluti

Team F

Répondre
Davide

December 19, 2021 at 2:57 pm

Riguardo al cancello di prima.. potrebbero essere i 2 condensatori grandi posizionati sopra la scheda?

Répondre
ProjectManager

December 20, 2021 at 7:22 pm

Salve Davide,

sicuramente la scheda ha subito dei danni e magari alcune piste, anche se integre, si sono bruciate in seguito alla creazione di un ponte elettrico. Purtroppo senza un controllo visivo le ipotesi sul problema rimangono tali; la cosa migliore da fare in questi casi, e anche la più sensata, è quella di chiamare un professionista e fargli controllare l’impianto di persona.

Saluti

Team F

Répondre
Davide

December 19, 2021 at 2:23 pm

Buongiorno, ho un cancello Came a 2 battenti con 2 motori interrati. Scheda ZA3N. Non si apriva e dietro la scheda ho trovato una lumaca. Già successo in passato. Pulivo, cambiavo fusibili ed era ok. Ora purtroppo no. Le piste non sembrano spezzate. Il led rosso si accende. Il telecomando e il tasto 1 all’interno casa mandano il comando, la centralina riceve, (si accende led verde) si sentono i vari “scatti” dei comandi, ma non si apre. Cosa potrebbe essere? Può essere comunque che la scheda abbia subito danni? Possono essere i motori? Grazie

Répondre
Franco

December 6, 2021 at 3:33 pm

Buonasera, ho sostituito una scheda faac 452mps con una faac 455d elettronica, stessi connettori elettrici, funziona tutto al di fuori delle due coppie di fotocellule che pur essendo attive non bloccano niente, nè in apertura nè in chiusura. Le ante si aprono e chiudono senza nessuna sicurezza. Spero in un vostro graditissimo aiuto. un saluto / grazie

Répondre
ProjectManager

December 9, 2021 at 12:19 pm

Salve Franco,

probabilmente le fotocellule sono obsolete e quindi non compatibili con la nuova scheda elettronica, quindi dovresti sostituirle con delle nuove fotocellule che possano funzionare con la 455d. In ogni caso questa è solo un’ipotesi, per avere un responso più sicuro ti conviene consultare un tecnico professionista e chiedergli di eseguire una verifica sulla scheda e sulle fotocellule.

Saluti

Team F

Répondre
EMANUELE FRIGERIO

December 5, 2021 at 9:40 pm

Buonasera,

ho un cancello a battente che ha questo tipo di difetto: con il freddo della mattina e della sera in questo periodo non si chiude. Ho eliminato sulla centralina la possibilità che le fotocellule lavorino in apertura (quindi il cancello si apre sempre e comunque) ma alla mattina e alla sera le stesse fotocellule hanno la lucetta accesa e quindi per farlo chiudere devo togliere corrente per un paio di minuti e tutto torna a funzionare regolarmente. A volte quando rido’ corrente, la lucina nella fotocellula puo’ cambiare intensitò nel giro di breve, fino addirittura a spegnersi e quindi a far ricominciare al cancello il movimento di chiusura
Potete darmi una mano nel capire dove puo’ essere il problema?
Aggiungo che è capitato di dover ripetere il fatto di togliere corrente un paio di volte perchè mentre il cancello si chiude la fotocellula è accesa della solita luce rossa, e solamente quando il cancello è arrivato a fine corsa, la stessa interviene per farlo riaprire
Grazie a tutti per l’attenzione

Répondre
ProjectManager

December 7, 2021 at 10:47 am

Salve Emanuele,

purtroppo in questo caso non possiamo esserti d’aiuto, sembra infatti che a influire sul funzionamento del tuo cancello siano le basse temperature che si verificano negli orari che hai indicato. L’unica soluzione è quella di far controllare la scheda a un tecnico durante nei momenti in cui si presenta il problema, in modo da capire quali sono i componenti che risentono delle basse temperature.

Saluti

Team F

Répondre
Domenico

November 27, 2021 at 10:53 am

Err 16 centralina bft mi potete aiutare grazie

Répondre
ProjectManager

November 30, 2021 at 7:58 pm

Salve Domenico,

quel codice errore segnala un malfunzionamento nel relè di uno dei motori; potrebbe trattarsi dei contatti incollati oppure di un cortocircuito nel mosfet, che quindi è da sostituire; se non sei pratico di elettronica ti consigliamo di rivolgerti a un professionista, per evitare ulteriori problemi.

Saluti

Team F

Répondre
Santo

October 29, 2021 at 3:19 pm

Ho un problema al mio cancello a battente con braccio came ATI a 220 v,con la centralina za3 non si avvia ,collegando direttamente sulla linea 220 v funziona,cosa potrebbe essere se la centralina l’ho messa nuova.grazie in anticipo

Répondre
ProjectManager

November 2, 2021 at 2:24 pm

Buongiorno Santo,

il problema potrebbe essere dovuto a diversi fattori: centralina difettata (improbabile ma non impossibile), un errore nel collegamento dei fili o altro; se non sei pratico di elettronica (come del resto non lo siamo noi) ti suggeriamo di rivolgerti a un tecnico installatore.

Saluti

Team F

Répondre
antonino

October 28, 2021 at 8:56 am

Salve, ho un cancello CAME che ultimamente non si apre quando la temperatura scende a 8-9 gradi.
E’ l’addensamento dell’olio? Devo smontare il braccio e mettere magari un antigelo?
Grazzie

Répondre
ProjectManager

October 29, 2021 at 2:19 pm

Salve Antonino,

in genere le centraline di comando sono fatte per operare in range di temperatura che va +60° o +80° fino a -10°; molto probabilmente, quindi, quando la temperatura scende a 8-9° è la centralina ad avere problemi.

Saluti

Team F

Répondre
Andrea

October 24, 2021 at 9:40 pm

Buonasera,
ho un cancello a due ante motorizzato con bracci Came Krono 310.
Dopo tanti anni di servizio uno dei due aveva iniziato a bloccarsi in apertura, con motore che però continuava a girare; intervenendo con un “aiutino a spinta, l’anta completava la propria corsa. Dopo un po’ di mesi di questa storia l’anta ha iniziato a fermarsi anche durante il percorso in chiusura.
Ritenendo che potesse trattarsi di qualche “ostacolo” sugli organi meccanici, ho completamente smontato il braccio, mettendo tra laltro a nudo il vitone senza fine azionato dal motore elettrico, il quale presentava svariati segni di usura, consistenti soprattutto in bave metalliche (prodottesi non saprei come, visto che sulla vite scorre sostanzialmente un anello di plastica che non appariva danneggiato).
Ad ogni modo, ripulito il tutto, lubrificato il vitone con del grasso nuovo, ho rimontato il braccio e fatto ripartire il cancello.
Dopo qualche apertura/chiusura regolare, l’anta ha ricominciato a fermarsi, talvolta in apertura talvolta in chiusura, ma sempre prima del relativo fine corsa, con la differenza che stavolta ciò avviene perchè il motore si arresta a fronte di un “clik” che si sente pervenire dalla centralina (non quello dei due sensori elettromeccanici interni al braccio).
Dove potrebbe essere il problema a questo punto, secondo voi?

Répondre
ProjectManager

October 26, 2021 at 6:17 pm

Salve Andrea,

purtroppo anche ipotizzando i diversi scenari possibili non ti saremmo di alcun aiuto, in quanto non fugherebbero i dubbi. Visto che hai già smontato l’attuatore a vite e lo hai pulito e ingrassato, si possono escludere i problemi di natura meccanica; quindi non ti rimane altro che chiamare un tecnico per fargli controllare la parte elettronica nella centralina di comando del cancello.

Saluti

Team F

Répondre
Andrea

October 28, 2021 at 5:23 am

Vi ringrazio per aver preso in considerazione la mia domanda e per la professionalità della risposta perchè è evidente che una diagnosi a distanza è oggettivamente impossibile.
A beneficio di questo comunque validissimo forum, voglio però concludere dicendo che prima di “arrendermi” all’installatore (perchè purtroppo oggigiorno la maggior parte dei tecnici sono soprattutto questo piuttosto che manutentori elettro-meccanici), ho fatto l’ultimo tentativo ed ho sostituito il condensatore dell’attuatore (costo 5 €).
Morale: l’anta ha ricominciato a funzionare alla perfezione!

Répondre
ProjectManager

October 29, 2021 at 2:19 pm

Noi cerchiamo di essere il più possibile solidali con i nostri lettori e quindi siamo contenti che tu sia riuscito a risolvere il problema personalmente senza essere costretto a spendere grosse cifre (l’intervento di un tecnico qualificato costa parecchio, purtroppo). Non tutti però hanno dimestichezza con l’elettronica, e in quei anche un problema piccolo come quello che hai avuto tu diventa difficile da risolvere senza l’aiuto di una persona competente; ecco perché quando i nostri lettori ci chiedono consigli su determinate problematiche, soprattutto quando si tratta di cancelli automatici, cerchiamo di offrire il massimo aiuto possibile senza “illudere” nessuno.

Répondre
Andrea

October 24, 2021 at 7:08 pm

Buonasera, ho un cancello a due ante con motori esterni (relativamente nuovo… è stato installato 3 anni fa). Da qualche giorno noto che un anta fatica ad arrivare a fine corsa e ogni tanto sento un rumore metallico, che non mi piace ( per farmi capire come se ci fosse un salto negli ingranaggi) che comunque non interrompe l’apertura del cancello.
Ho rabboccato già l’olio a entrambi i motori, da cosa potrebbe essere causato?

So che gli indizi non sono molti ma un confronto non fa mai male

Répondre
ProjectManager

October 26, 2021 at 6:16 pm

Salve Andrea,

visto il rumore metallico molto probabilmente si tratta di un problema meccanico, quindi bisognerebbe smontare l’attuatore e controllare gli ingranaggi per vedere se è possibile eseguire una riparazione. In ogni caso è consigliabile rivolgersi a un tecnico, per andare sul sicuro.

Saluti

Team F

Répondre
Francesco

October 20, 2021 at 9:57 am

Buongiorno ho un cancello automatico a due ante e motore interrato. Da ieri non si apre con i telecomandi ma si apre da videocitofono e con la chiave.

Répondre
ProjectManager

October 20, 2021 at 2:14 pm

Salve Francesco,

innanzitutto controlla che le batterie dei telecomandi siano cariche, o comunque prova a sostituirle con batterie nuove. Se invece il problema continua a persistere, allora devi far controllare la centralina di comando perché potrebbero essere il ricevitore radio integrato, oppure l’antenna, a essersi guastati; nel secondo caso devi rivolgerti a un tecnico per le dovute riparazioni.

Saluti

Team F

Répondre
Cristiano Ferrarini

October 15, 2021 at 10:06 am

Buongiorno, sono un paio di mattine che il cancello non si apre immediatamente. Ho notato che quando no si apre\chiude la luce del lampeggiante è fioca. Dopo qualche tentativo si apre\chiude con luce lampeggiante normale. Penso sia dovuto all’umidità anche se l’impianto ha 20 anni. Cosa mi suggerite?

Répondre
ProjectManager

October 19, 2021 at 8:38 am

Salve Cristiano,

data l’età dell’impianto ti conviene farlo controllare da un tecnico per verificare il livello di usura dei componenti e della centralina elettronica; se possibile, ti basterà sostituire i componenti usurati, altrimenti potrai eventualmente valutare l’acquisto di un nuovo impianto più moderno.

Saluti

Team F

Répondre
Alessandro

October 14, 2021 at 9:46 am

Buongiorno, ho un cancello scorrevole che alla fine dell’apertura ogni tanto tende ad incastrarsi e scendere dal binario allora io faccio leva con un bastone robusto e torna in sede e ricomincia a partire che cosa potrebbe essere il motivo della fuoriuscita dal binario del cancello premesso che lo tengo sempre pulito. io al momento penso sia il sensore del fine corsa che non funzioni più bene però scende dal binario solo in fase di apertura e mai in fase di chiusura grazie in anticipo per la risposta.

Répondre
ProjectManager

October 19, 2021 at 8:37 am

Salve Alessandro,

molto probabilmente il binario ha subito una deformazione in un punto specifico, ragion per cui le rotelle deragliano soltanto in fase di apertura. Ti suggeriamo di aprire completamente il cancello e bloccarlo, in modo da eseguire un controllo visivo accurato e ravvicinato del binario, e cercare di individuare il punto specifico dove si trova il problema. Puoi anche provare a sbloccare il cancello e aprirlo manualmente, in modo lento, e vedere il punto specifico dove le rotelle iniziano a deragliare per cercare di capire qual è la causa. Se davvero il binario si è deformato o ammaccato, però, allora l’unica soluzione possibile è quella di sostituirlo.

Saluti

Team F

Répondre
VINCENZO

October 7, 2021 at 4:05 pm

cancello scorrevole si chiude ma non si apre. anche aprendo lo sportellino del motore per farlo girare a vuoto fa uguale a destra gira ma non va a sinistra va solo in un senso solo, o controllato ferma cancello ed i click ci sono entrambi, io non ho le fotocellule anche entrambi i telecomandi fa uguale, … mi dite cosa sia successo? è la scheda? ma non ci sono stati ne fulmini ne sbalzi di tenzione. grazie a chi mi fa capire cosa sia stato.

Répondre
ProjectManager

October 8, 2021 at 2:48 pm

Ciao Vincenzo,

purtroppo questo tipo di problematica richiede una verifica sul posto da parte di un tecnico qualificato; anche volendo, infatti, non potremmo fare altro che mere ipotesi col rischio di indirizzarti verso soluzioni errate. La cosa migliore da fare, in questo caso, è rivolgersi al centro di assistenza della ditta che produce il motore che hai installato, oppure chiamare un tecnico specializzato in questo tipo di impianti.

Saluti

Team F

Répondre
Fabrizio

September 5, 2021 at 7:24 am

Ciao a tutti, da ieri uno dei 2 motori (cancello a 2 ante) ha smesso di funzionare. La tensione 12V arriva normalmente fino al motore, ma se collego il braccio la tensione va a 0. Mettendo il braccio su banco ed alimentandolo 12V: Funziona regolarmente. Un consiglio?
Grazie

Répondre
ProjectManager

September 10, 2021 at 6:05 am

Salve Fabrizio,

quasi sicuramente si è bruciato (oppure va a massa) qualche elemento che fa da ponte tra il braccio e il motore; per saperne di più dovresti rivolgerti a un elettricista oppure alla ditta che ti ha installato il cancello.

Saluti

Team F

Répondre
Fabrizio

August 24, 2021 at 9:29 am

Salve a tutti, ho un problema strano con il cancello automatico della Nice Robus mod. rba3: se per aprire o per chiudere, uso la chiave, o i comandi direttamente dalla scheda del cancello, il cancello si apre e si chiude normalmente alla velocità impostata e senza nessun problema o anomalia segnalata, ma se uso il telecomando, il cancello si apre un po’, circa 1 metro e non va oltre, e poi se premo nuovamente, si chiude, e questa cosa la fa con tutti i telecomandi (2) e solo con i telecomandi. Non ci sono funzioni attive, ne impostate. Ha iniziato a farlo qualche giorno fa. Sapete cosa possa essere? a qualcuno è mai capitato?

Répondre
ProjectManager

August 28, 2021 at 3:58 pm

Salve Fabrizio,

purtroppo per questo tipo di problematiche devi rivolgerti direttamente alla ditta o al tecnico che ti ha installato il cancello, in quanto le cause possono essere dovute a diversi fattori, alcuni dei quali potrebbero essere specificamente inerenti al tipo di impianto che hai in casa.

Saluti

Team F

Répondre
roberto lanfredi

August 12, 2021 at 8:58 am

Buongiorno, ho un cancello a 2 ante battenti , ultimamente mi crea problemi di apertura ossia inizia ad aprirsi e poi improvvisamente si blocca e si richiude, faccio notare che le fotocellule sono pulite e nulla ci passa davanti, il motore non lavora sotto sforzo in quanto i battenti sono bene oliati…. quale potrebbe essere il problema?

Répondre
Max

August 17, 2021 at 9:27 am

Problema che ho avuto anche io … controllare i condensatori (10nf 450 volt)
Costo 10€

Répondre
ProjectManager

August 16, 2021 at 1:36 pm

Salve Roberto,

forse uno dei martinetti idraulici dei battenti, se non entrambi, sono malfunzionanti; in ogni caso si tratta di una mera ipotesi, l’unica soluzione possibile è rivolgerti al tecnico installatore oppure direttamente alla ditta che ha fabbricato il cancello.

Saluti

Team F

Répondre
VITO CAMPANALE

August 6, 2021 at 5:04 pm

Buonasera.
Ho in uso un cancello scorrevole ad un’anta.
Spesso non funziona in apertura ( non si aziona il motorino e il lampeggiante è spento) senza alcuna segnalazione sulla scheda elettronica e dopo alcune ore ritorna a funzionare normalmente. Il comando, quando si presenta l’evento non funziona con comando esterno ( telecomando ), comando interno ( pulsante) e con comando manuale con chiave.
La ripresa della funzionalità avviene dopo alcune ore senza alcun intervento.

Grazie per ogni chiarimento.

Répondre
ProjectManager

August 10, 2021 at 12:52 pm

Salve Vito,

purtroppo per questo tipo di problema devi per forza rivolgerti a un tecnico specializzato, oppure direttamente alla ditta che ha provveduto all’installazione del cancello. Noi non siamo qualificati per fornire soluzioni a questi problemi.

Saluti

Team USP

Répondre
Luciano Arrighetti

July 31, 2021 at 7:44 pm

Buongiorno, se rimango 10 minuti fermo con l’auto in mezzo alla fotocellula e quindi il cancello (unico battente) rimane aperto, posso procurare un danno alla fotocellula stessa (si può bruciare)?
Grazie
Un cordiale saluto.

Répondre
ProjectManager

August 3, 2021 at 7:40 am

Salve Luciano,

purtroppo questa cosa dipende da svariati fattori, non ultimo quello della qualità dei materiali di fabbricazione delle fotocellule; rimanendo accese a lungo, infatti, col tempo potrebbero dare problemi. In ogni caso lasciare la macchina davanti alle fotocellule per mantenere il cancello aperto non è una soluzione consigliabile; se hai questo tipo di necessità meglio usare l’apposita funzione sul telecomando.

Saluti

Team F

Répondre
roberto

July 20, 2021 at 10:51 pm

buongiorno,
ho un cancello automatico ad unica anta che a volte funziona e a volta si ferma all apertura e non chiude piu,si blocca alla chiusura sia con telecomando che con chiave.da cosa puo dipendere? ho chiamato diversi tecnici e mi han detto che la centralina è a posto.ma fa sto difetto.subito vicino a nemmeno un metro hanno messo un altro cancello automatico.puo essere che ci sia un interferenza?
grazie
buongiorno

Répondre
ProjectManager

July 24, 2021 at 7:10 am

Salve Roberto,

già altri lettori ci hanno interpellato per questo tipo di inconveniente; purtroppo, però, non possiamo offrire soluzioni al problema. Potrebbe trattarsi di usura delle parti meccaniche (il martinetto dell’anta); l’ipotesi interferenza, invece, non c’è modo di verificarla se non in maniera empirica, cioè facendo attenzione a controllare se il blocco avviene quando anche il cancello del vicino è in funzione oppure no.
In ogni caso si tratta di mere ipotesi però.

Saluti

Team F

Répondre
roberto

July 25, 2021 at 12:20 pm

grazie 🙂

Répondre
marcello

July 9, 2021 at 11:08 pm

Il mio cancello automatico di tipo a scorrimento, molte volte quando do il comando di aperture si accende il lampeggiante il motore parte (si sente il rumore del motore in azione ma sembra frenato) ma il cancello non si apre.
qualcuno sa aiutarmi?

Répondre
ProjectManager

July 13, 2021 at 6:02 pm

Salve Marcello,

dovresti provare a controllare se la causa è dovuta a un problema di natura elettronica con il meccanismo frenante del cancello, oppure se si tratta di un problema di natura meccanica, dovuto a qualcosa che ostruisce il binario o gli ingranaggi della trasmissione. In ogni caso ti suggeriamo vivamente di rivolgerti a un tecnico, o alla ditta che ti ha installato il cancello.

Saluti

Team F

Répondre
Gino

July 8, 2021 at 7:51 am

Buongiorno,volevo chiedervi,il mio cancello e stato impostato di rimanere aperto dalle 12 alle 14 e dalle 18 alle 21.
In questi momenti in cui rimane aperto continua a lampeggiare per la durata di 2/3 ore, è normale?
Si può rompere?
Perché in passato non lo faceva,adesso lo abbiamo messo a norma ed è spuntata questa novita
Grazie

Répondre
ProjectManager

July 11, 2021 at 5:25 pm

Salve Gino,

questo dipende dal tipo di cancello e da come è programmata la scheda, ragion per cui non possiamo dirti nulla in merito. Alcuni cancelli sono programmati per tenere il lampeggiante in funzione sia durante il movimento sia quando rimane aperto, mentre altri no; può darsi che nell’aggiornare il motore per metterlo a norma, questa modalità sia cambiata e adesso il lampeggiante continua a funzionare per tutto il tempo che rimane acceso. Se la cosa è voluta, quindi, non dovresti avere problemi di sorta.

Saluti

Team F

Répondre
Marina

July 6, 2021 at 6:03 am

Buongiorno, abito in un condominio che ha una doppia chiusura in entrata ed uscita con sbarre e cancello elettrico con fotocellule a lettura di un trasponder affisso sul vetro anteriore della macchina. Il problema è che uscito dal condominio si apre anche e solo il cancello in entrata. I tecnici non sanno che fare. Potete voi avete un idea del perché? Grazie

Répondre
ProjectManager

July 11, 2021 at 5:20 pm

Salve Marina,

purtroppo ci duole avvisarti che nemmeno noi abbiamo idea di quale possa essere il problema, a maggior ragione non essendo tecnici né addetti al mestiere. L’unica ipotesi, peraltro azzardata, è che il transponder nella macchina venga letto sia dal cancello di uscita sia da quello di entrata, magari a causa della posizione; ripetiamo però, si tratta semplicemente di un ipotesi e se i tecnici, di persona, non riescono a capire di cosa si possa trattare, lo stesso vale anche per noi. Prova a contattare una diversa ditta e vedi cosa ti dicono.

Saluti

Team F

Répondre
Gianni

June 27, 2021 at 2:02 pm

Buongiorno, il mio cancello scorrevole ha solo un problema: si chiude perfettamente, ma purtroppo si apre a spinta! Cioè non si blocca
È grave?
Chi mi aiuta per favore, grazie

Répondre
ProjectManager

July 1, 2021 at 6:37 am

Salve Gianni,

probabilmente a fine corsa non si attiva il blocco che impedisce al cancello di aprirsi; devi rivolgerti al tecnico e far controllare la scheda elettronica.

Saluti

Team F

Répondre
Carlo

June 22, 2021 at 6:29 pm

Buongiorno. Il mio cancello( Faac a 2 ante del 2004) all’improvviso ,quando deve richiudersi fa scattare il generale in casa. Si apre sempre, ma quando dà l’impulso per richiudersi fa scattare. Premetto che il lampeggiante non funziona più da parecchi anni. Cosa potrebbe essere? Grazie

Répondre
ProjectManager

June 23, 2021 at 10:17 am

Buongiorno Carlo,
solitamente questo genere di problema è legato a una dispersione. Per cercare di capire dove si localizzi prova a scollegare a uno a uno gli spinotti dalla scheda o i fili che portano corrente alla lampada. Facendo delle prove, senza riattaccare i fili del lampeggiante e poi riattaccando gli spinotti uno alla volta, dovresti individuare quello che fa saltare la corrente.

Team F

Répondre
Carlo

June 23, 2021 at 6:30 pm

Buongiorno.ho fatto le mie prove: staccato lampada da scheda e riattaccata, staccato motori uno alla volta( dopo avere verificato che non fossero in dispersione), richiuso e ora( udite udite) si è messo ad andare correttamente. Unico grandissimo problema è che ora tutti i telecomandi non aprono più!! Nessuno di essi funziona. La chiave e il pulsante di apertura in casa funzionano,ma i telecomandi NO! ..MISTERI DELL’ELETTRONICA. MI sa che devo cambiare la scheda???

Répondre
ProjectManager

June 26, 2021 at 10:34 am

Ciao Carlo,

non preoccuparti, con tutta probabilità si è resettata la frequenza dei telecomandi e ora va ripristinata; la procedura è alquanto complicata e varia a seconda del motore, perché bisogna cercare una piccola vite nei pressi di un condensatore e poi ruotarla lentamente mentre con il telecomando si prova a inviare ripetutamente il segnale.

Répondre
Daniela

June 17, 2021 at 1:24 pm

Buongiorno, per favore mi potete aiutare? Ho distrutto la macchina di mio compagno uscendo dal mio garage, uscendo dal cancello per salire sulla rampa toccando sotto il fermo del cancello. Volevo sapere se quel passaggio non deve essere calcolato per far passare le auto senza danneggiarle e se questo fermo ha un limite di altezza (quanti cm. può essere alto per essere alla norma? Grazie a chi mi risponderà

Répondre
ProjectManager

June 21, 2021 at 9:45 am

Buongiorno Daniela,
ci dispiace per il tuo inconveniente. Solitamente questo genere di fermi hanno altezze standard, pensate proprio per non arrecare danni al fondo di una vettura. In linea di massima si parla di altezze che variano dai 40 ai 50 mm. Se dunque quello che ha danneggiato la tua auto rientra in questo range è assolutamente a norma. Se invece dovesse essere più alto, allora puoi cercare di capire se c’è stato un errore in fase di montaggio.

Saluti
Team F

Répondre