Cisa 57215 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 26.09.22

 

Principale vantaggio

Questo articolo Cisa è adatto per tutte le porte meno moderne. La doppia mappa e la predisposizione per le chiusure supplementari, lo rendono perfetto per sostituire le parti più vecchie della vostra porta in alluminio o in legno.

 

Principale svantaggio

Rispetto altri prodotti, questo modello non è adatto alle porte blindate. Inoltre il costo potrebbe essere particolarmente proibitivo, in confronto alle poche funzionalità che possiede.

 

Verdetto: 9.7/10

Un articolo di qualità, tanto caro quanto facile da montare. Sostituisce meccanismi di apertura e chiusura obsoleti, senza troppi sforzi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Tipologia di serratura

Ci sono tipologie di serrature più vecchie di altre: tra queste, quelle a doppia mappa sono state le più utilizzate per tanto tempo e, per questo motivo, esistono ancora porte in alluminio o in legno che non possono averne di diverse. 

Un sistema di questo genere, infatti, può essere aperto solo tramite la classica chiave dentellata. Di quest’ultima, è importante sapere che ne esistono sostanzialmente due tipologie: quella con alette simmetriche, caduta quasi in disuso, e quelle con alette a costanza variabile.

La caratteristica principale di quest’ultima è la difficoltà di copia della struttura, quindi di falsificazione. L’apertura è molto semplice: basta inserire la chiave nella fenditura, quindi girarla per liberare la corsa del chiavistello dai cilindri che lo bloccano e infine aprire la porta. 

Lo scrocco di questo modello è reversibile e piatto, con catenaccio in acciaio nichelato e una predisposizione per chiusure supplementari. 

Un ottimo articolo se avete intenzione di cambiare modelli più obsoleti.

Facilità di montaggio

Per quanto sia un meccanismo di apertura e chiusura di porte vecchiotto in confronto a soluzioni più moderne, rimane un articolo facile da montare. La tipologia di applicazione è quella classica, ovvero a incasso. 

Ciò significa che dovrete innanzitutto smontare la precedente, poi montare il vostro nuovo acquisto, facendo attenzione a non slabbrare gli orli dello spazio che lo accoglie. Per questo motivo, prima di procedere all’acquisto, vi consigliamo di assicurarvi che le dimensioni dell’alloggiamento siano adatte. 

È da tener presente che questo modello Cisa è alto 170 mm, con una profondità di 76 mm, per questa ragione è meglio evitare di eccedere in difetto o in eccesso nelle dimensioni. 

Una serratura non perfettamente alloggiata, infatti, non garantisce la sicurezza di cui avete bisogno. 

Per fortuna, molte delle porte in legno che sfruttano questo meccanismo sono omologate con grandezze più o meno standard, quindi non dovrete disperare per cercare la giusta soluzione. 

 

Una soluzione compatta

Oggigiorno, con l’aumento delle vendite di porte blindate, ma anche di cilindri europei e altri meccanismi, non è così semplice trovare tali soluzioni più vintage. Le porte in legno e alluminio, ovvero quelle a cui è destinato questo modello Cisa, non rispondono a tutti i criteri più moderni in ambito sicurezza.

Tuttavia, l’azienda ha provato a rendere migliori i propri prodotti, sia a livello qualitativo e di compattezza, sia a livello di sicurezza. Se si seguono le istruzioni di applicazione che abbiamo fornito, non c’è nulla di cui preoccuparsi, ma fate attenzione che sia tutto perfettamente funzionante, prima di utilizzare le porte.

Nella confezione non sono presenti accessori particolari, ma si trova solo una contropiastra, un copritoppa interno ed esterno, delle viti per il montaggio e tre chiavi, di cui due di riserva.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

2 COMENTARIOS

sergio

August 26, 2020 at 9:08 am

vorrei sapere se è possibile sostituire questo tipo di serratura con altra che ha le chiavi mod. europeo, poichè questo tipo di chiave risulta molto delicata e soggetta al piegamento e successivo rottura dei denti.

Répondre
ProjectManager

August 27, 2020 at 7:41 pm

Sakve sergio,

potresti provare sempre con una serratura da infilare prodotta da CISA, ma un modello a cilindro per esempio; oppure uno analogo ma dalle misure adatte alle tue esigenze. Per ulteriori informazioni puoi consultare direttamente il sito CISA alla sezione serrature, selezionando la tipologia che più ti interessa.

Saluti

Team F

Répondre